IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Discarica e rifiuti, il sindaco Berruti: “Vedremo il progetto, ma resta sbagliata la strategia”

Savona. “Valuteremo l’informativa della Provincia con il progetto di EcoSavona per l’ampliamento della discarica del Boscaccio e per l’impianto di trattamento della parte umida”. Questo il commento del sindaco Federico Berruti al termine dell’assemblea ATO con al centro il tema dei rifiuti e delle discariche nel savonese. Il primo cittadino di Savona ribadisce la sua posizione riguardo alla necessità di avere due impianti differenti, con Savona pronta ad ospitare il nuovo sito: “L’errore è stato fatto, sbagliando da tre anni a questa parte la programmazione del piano provinciale dei rifiuti, lo avevo detto allora ed ecco che oggi l’assessore Marson, anzichè gli effetti speciali promessi, ci presenta la soluzione più semplice e banale, ovvero quella di ampliare la discarica del Boscaccio” ha sottolineato il sindaco Berruti.

“Abbiamo un monopolio con una società per l’80% privata, per questo oltre a Vado Ligure avevamo pensato ad un nuovo impianto gestito da aziende pubbliche…Altro che progettazioni senza senso, noi avevamo dato la soluzione ed eravamo pronti ad aprire un tavolo con gli altri comuni e con la stessa Provincia. Adesso, invece, ci troviamo di fronte ad approvare d’urgenza la delibera sull’ampliamento del Boscaccio. Siamo amministrotori responsabil e vedremo nel dettaglio il progetto, facendo la nostra parte in un ampliamento che dovrà avvenire nelle forme migliori sotto il profilo progettuale e di quello che sarà lo stesso piano tariffario” ha concluso il primo cittadino savonese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.