IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

CircOLIamo, la campagna ambientalista arriva il 10-11 maggio a Savona

Più informazioni su

Savona. Tappa a Savona martedì e mercoledì prossimo della campagna ambientalista itinerante CircOLIamo, ideata dal Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati e patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e dal Segretariato Sociale Rai. Prevista una conferenza stampa prevista per le 12 di martedì nella Sala Giunta del Comune.

Oli lubrificanti usati, rischi per l’ambiente e opportunità per l’economia nazionale e locale: questi i temi principali che verranno affrontati nell’incontro savonese, alla presenza del sindaco Federico Berruti, dell’assessore comunale all’Ambiente  Jorg Costantino e dell’assessore provinciale all’Ambiente Paolo Marson.

L’evento rappresenta la seconda tappa ligure della campagna educativa itinerante “CircOLIamo” organizzata dal Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e del Segretariato Sociale Rai, che nell’arco di due anni toccherà tutti i capoluoghi di provincia italiani allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sul corretto smaltimento dei lubrificanti usati e ottimizzarne la raccolta. Nel corso dell’incontro con la stampa verranno resi noti i dati di raccolta degli oli lubrificanti usati nella Regione Liguria e in particolare nella Provincia di Savona. Il Consorzio proporrà, insieme ai relatori, le soluzioni ad eventuali difficoltà o inadempienze.

Il team di “CircOLIamo” si fermerà a Savona per due giorni, proponendo una serie di iniziative  rivolte ai cittadini e in particolare ai più giovani. Il 10 e l’11 maggio dalle 9 alle 11, a bordo del grande tir promozionale del COOU che sosterà in piazza Sisto IV, è previsto l’incontro con i ragazzi delle scuole, che parteciperanno agli educational loro dedicati; i ragazzi si fermeranno al villaggio allestito dal Consorzio per giocare al “Gioco dell’Olio” imparando, divertendosi, a rispettare l’ambiente e il proprio territorio. Martedì 10 a partire dalle ore 11, presso l’Istituto Comprensivo Albisola Superiore, si terrà lo spettacolo “One Way – Una strada per il futuro” dell’attore e giornalista di Rai Educational Luca Pagliari, incentrato sul tema dell’educazione ambientale e dedicato agli studenti della scuola primaria. Mercoledì 11 a partire dalle ore 10, lo spettacolo sarà replicato nella splendida cornice di Villa Cambiaso a Savona. L’olio lubrificante usato è un rifiuto pericoloso che deve essere smaltito correttamente. Se utilizzato in modo improprio può essere estremamente dannoso per l’ambiente e per la salute umana: basti pensare che 4 kg circa di olio – il cambio di un’auto – se versati in mare posso coprire una superficie grande quanto un campo di calcio.

– “CircOLIamo” è la campagna educativa e informativa itinerante, ideata dal Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla corretta gestione dell’olio lubrificante usato e promuovere, attraverso un’azione capillare, il dialogo con i cittadini e le istituzioni locali. Dopo l’edizione del 2007/2008, dal 28 febbraio si è rimessa in moto la macchina di “CircOLIamo”: in 24 mesi il grande tir del COOU attraverserà tutto il territorio nazionale, sostando nelle piazze di tutti i capoluoghi di  provincia  per incontrare i cittadini, i giovani delle scuole, i media e le istituzioni locali.

Il Consorzio vuole arrivare a raccogliere il 100% degli oli lubrificanti usati in tutto il Paese. Una piccola parte, infatti, sfugge ancora alla raccolta e si concentra non solo nel settore industriale ma anche nel “fai da te” su automobili, barche e mezzi agricoli. Attraverso questa campagna il COOU vuole cercare di modificare i comportamenti scorretti di chi crede erroneamente che piccole quantità di olio disperse nell’ambiente provochino “poco inquinamento”.

“I dati territoriali di raccolta dell’olio usato sono positivi? Se esistono delle situazioni critiche, quali sono le possibili soluzioni? Sono questi gli argomenti centrali delle conferenze stampa che si terranno in tutte le città raggiunte dalla campagna, nelle quali il Consorzio inviterà le istituzioni locali a confrontarsi con i rappresentanti delle associazioni di categoria, le associazioni ambientaliste e le imprese di igiene urbana e trasporto pubblico.  Allo stesso tempo, “CircOLIamo” si avvicinerà ai giovani delle scuole proponendo attività ludiche e pedagogiche volte all’educazione ambientale” si legge in una nota.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.