IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Casa squillo ad Albisola: brasiliana e romena condannate per favoreggiamento della prostituzione

Albisola S. Favoreggiamento della prostituzione. Era questa l’accusa della quale dovevano rispondere due donne, Selma Nhara Goncalves, brasiliana di 54, e Elena Carmen Angheluta, romena di 31 anni, che questa mattina, sono state condannate dal Collegio del Tribunale di Savona, ad un anno e quattro mesi di reclusione, oltre ad una multa di 200 euro ciascuna (pena che è stata interamente indultata). I fatti contestati alle due donne risalgono al gennaio-febbraio 2004 quando, secondo l’accusa, ad Albisola Superiore, in un appartamento, la romena ed una sua connazionale si prostituivano.

Alla brasiliana veniva contestato di aver messo in contatto la Angheluta con la titolare di un’agenzia immobiliare per farle affittare la casa e di averle fatto pubblicare su un quotidiano locale un annuncio per pubblicizzare la sua attività. La romena era invece accusata di aver favorito l’attività di prostituzione di una connazionale, Iuliana P., alla quale aveva messo a disposizione per “lavorare”, in cambio di denaro, l’appartamento che aveva affittato per ricevere i clienti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.