IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cantieri Baglietto: conferme su investimento e personale, con proroga cassa integrazione

Varazze. Nuovo vertice tra sindacati e azienda per la vicenda dei Cantieri Navali Baglietto di Varazze, nella fase di passaggio legale dalla Baglietto Snc, gestita dall’amministratore unico e legale rappresentante Federico Galantini, al gruppo Balducci della Overmarine-EffeBi di Viareggio. “Un incontro interlocutorio ma positivo”, lo definisce Alberto Lazzari della Fiom Cgil.

Sempre Lazzari precisa: “L’incontro ha riguardato la proposta per la gestione del subentro: è confermata la struttura su tre cantieri, è confermato l’investimento su tre anni di 15 milioni di euro per rendere funzionale e sicuro il sito (aspetto subordinato al chiarimento delle questioni con il demanio: su questa partita è impegnato in prima linea il Comune con l’assessore Carletto), è confermato l’impegno ad assumere il personale”. “Infine – afferma il sindacalista – è emersa disponibilità alla proroga della cassa integrazione di sei mesi. La partita relativa all’acquisizione si giocherà a fine mese”. Prossimo incontro azienda sindacati a fine della prossima settimana.

Definito in linea di massima il piano industriale. Sui cantieri di Pisa sarebbero prodotte imbarcazioni in vetroresina da 30 metri, su quello di La Spezia imbarcazioni in metallo e alluminio tra i 30 e i 60 metri e su Varazze ci sarebbe la produzione di imbarcazioni di metallo da 44 metri. L’intera forza lavoro sui tre cantieri, pari a 150 unità, di cui 35 nei soli cantieri di Varazze, dovrebbe quindi essere riassorbita interamente dal gruppo Balducci.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.