IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairo, Intrabormida pensa già alle elezioni: “C’è confusione, serve rinnovamento generazionale”

Cairo M. In dodici comuni del savonese la partita delle elezioni amministrative si è appena giocata. In altri però, tra cui anche Cairo, quella partita si giocherà tra un anno. Ed ecco che c’è chi inizia già a scaldare i motori in vista di quell’appuntamento. Giovanni Moreno, portavoce di Intrabormida, osserva: “Manca poco più di un anno alle amministrative a Cairo Montenotte ma nessuno ha ancora una visione chiara di come si andranno a strutturare le liste elettorali, sia dal punto di vista delle alleanze tra i partiti sia per quanto riguarda i nomi dei candidati. Una grande nebulosa di dichiarazioni pre-elettorali e seguenti smentite degli attuali amministratori non fa altro che confonderci maggiormente le idee”.

“Questa confusione è indotta in gran parte dalla disorganizzazione locale dei ‘partiti politici’, entità sempre più rarefatte ed indefinibili, rappresentativi di loro stessi e maggiori responsabili delle disaffezioni civiche nei cittadini. IntrabormidaA guarda a questa situazione con occhio attento, considerando la confusione nella politica cairese come un sintomo negativo di una classe dirigente ormai ammuffita, priva di idee e di valori moderni. Crediamo che debba avvenire un ‘patto tra generazioni per il territorio’, al fine di liberarci da quell’ingessatura dei ‘ruoli a vita’ dentro l’amministrazione pubblica, lasciando così spazio per la determinazione delle giovani generazioni”.

“I cairesi, a distanza di anni, riconfermano spesso gli stessi amministratori, votando per disperazione le medesime facce, senza ragionare sul valore politico dei candidati, molte volte incapaci e non propositivi. Per questo motivo, Noi proponiamo un rinnovamento totale, soprattutto generazionale, credendo sia quindi necessario ripartire dal basso, azzerare tutto, ritornando a fare politica sul territorio e non solo nelle sedi dei partiti politici” aggiunge il portavoce di Intrabormida.

“Noi, ragazzi di Intrabormida, stanchi di assistere a questa situazione nella quale tutti formano possibili liste elettorali e si candidano, rispondiamo a tono, mostrando l’intenzione di aprire un dialogo elettorale, per costruire intese collaborative per lo sviluppo del territorio, tendendo la mano a quei gruppi elettorali intenzionati a lavorare a favore della modernità e dell’innovazione” conclude Moreno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. il partigiano Johnny
    Scritto da il partigiano Johnny

    Moreno 2 – Apollo e Laila 0!
    INTRABORMIDA sempre presente!

  2. INTRABORMIDA
    Scritto da INTRABORMIDA

    Nemmeno io voglio fare polemica ma quando sento dire delle cose non vere riguardo al mio operato in INTRABORMIDA, ci tengo a fare le dovute precisazioni.
    INTRABORMIDA a Carcare appoggia il centrodestra, a Cairo e’ dalla parte del centrosinistra, questo per farle capire quanto siamo distanti dai partiti e dalle ideologie politiche e quanto invece vogliamo il bene della Valle Bormida, decidendo volta per volta chi appoggiare senza nessun pregiudizio politico o partitico.
    Con questo le auguro una buona giornata, Laila.
    GM

  3. Roberto F.
    Scritto da Roberto F.

    creare ricambio generazionale è necessario ma non facile. bisogna ammettere che briano è un sindaco giovane è la cosa secondo me è positiva, a carcare effettivamente gazza ladra ha ragione ragazzi giovani ci sono, anche in minoranza! anche a millesimo ci sono ragazzi giovani in consiglio, però a parità di consiglieri… ce ne sono meno che a carcare. saluti

  4. Scritto da laila

    @INTRABORMIDA: sig. Moreno vorrei sottolineare che non ho nessun tipo di interesse a fare polemica, ho semplicemente espresso il mio pensiero e Le assicuro che pur non facendo parte di nessuna associazione, partito, blablabla, sono informato.
    Prendiamo atto di questa inversione di tendenza , auspichiamo sia supportata e realizzata.
    Ha scritto bene è necessario ci sia SEMPRE un’opposizione valida non una continua battaglia elettorale che non porta nessun risultato concreto: se si verificano degli errori sarebbe necessario prenderne atto ed agire unitamente per la risoluzione.Dialogo, azioni costruttive, “umilità” nella maggioranza ad ascoltare tutti.
    Auguro a Lei e ad Intrabormida un buon lavoro.
    @gazzaladra: non credo di aver detto nessuna bugia. Non ho scritto che a Carcare non ci sono assessori e consiglieri sotto i 40 anni ma che a Carcare il cambiamento non c’è stato nonostante la presenza più che “in qualsiasi altra Giunta Valbormidese” del dato anagrafico giovane.
    Buon lavoro anche a Lei.
    Saluti

  5. gazzaladra
    Scritto da gazzaladra

    Laila, io a Carcare vedo tanti giovani tra le fila della maggioranza!!! Ci sono assessori e consiglieri sotto i 40 anni! Non e’ facile trovarne tanti come a Carcare in qualsiasi altra giunta valbormidese!!
    Lascia stare, smettila di dire bugie!