IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borghetto Santo Spirito, Consiglio comunale: Piero Pirritano aderisce al gruppo Misto

Borghetto Santo Spirito. Piero Pirritano, consigliere comunale di Borghetto Santo Spirito, ha reso nota la propria fuoriuscita dal gruppo consiliare “Casa delle Libertà – Santiago Vacca Sindaco”, per aderire al gruppo Misto.

“Una scelta – spiega Pirritano – che ho maturato da diverso tempo, dettata dal mio avvicinamento al movimento di Italia dei Valori, un partito che rispecchia i miei ideali in tema di legalità, giustizia sociale, ordine e sicurezza reale e non solo spiattellata a parole. In questi termini, ovviamente, la mia permanenza nel gruppo consiliare facente riferimento al sindaco Santiago Vacca non avrebbe alcun senso, ritenendomi libero di portare avanti i progetti per cui ho sempre lavorato in campo sociale e sportivo e nell’interesse della cittadinanza tutta e di votare di volta in volta secondo coscienza ed in relazione ai miei convincimenti”.

“Giusto a titolo d’esempio – prosegue Pirritano -, credo sia necessario un reale chiarimento sul prolungamento dei lavori a Capo Santo Spirito che rischiano di oltrepassare ogni ragionevole limite di sopportazione per i disagi creati ai cittadini, costretti loro malgrado ad interminabili code per recarsi sul posto di lavoro, e ai commercianti che si sono visti ridimensionare la mole complessiva di lavoro, già messa a dura prova dal perdurare della crisi. In questo senso credo che, al di là delle singole appartenenze politiche, sia necessaria semplicemente una discreta dose di buon senso e la giunta Vacca dovrebbe necessariamente farsi carico di garantire ai borghettini una qualità della vita quantomeno accettabile”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mario antani

    belin sto cepollina…un po’ interviene come james bond è un po’ come se stesso…(ma la solfa non cambia)..rabbia…belin i piu’ preoccupati eravate voi che fino all’ultimo minuto avete srotolate le lingue umide alle porte dei seggi…perchè se perdevate…come facevate a rientrare degli investimenti elettorali?…caro coordinatore scoordinato..ti ricordo che gente come oliva daniele e merciai gianluca han preso quasi i tuoi stessi voti senza essere ne coordinatori ne presenzialisti cronici della vita politica cittadina (oltre che di quella mondana…che meglio ti si addice!!), altri sconosciuti della politica, senza padri nè padrini, nè poteri forti alle spalle, nè promesse fantasmagoriche nè campagne elettorali esagerate (come mai che adesso non offrite piuù aperitivi?) hanno ottenuto dignitosi risultati personali!…sei entrato in consiglio come ultimo della lista con 108 voti (e i risultati si vedono….un disegnino di corso europa fatto 30 anni fa e dato alla stampa…belin)…108 voti con 16 anni di politica attiva alle spalle?…belin hai lasciato un segno a Loano (i due di gli hanno preso rispettivamente 74 e 61 voti…gianni siccardi….61, il vituperato gallizia 20 voti in meno rispetto ai tuoi). Hai poco da ridere….fai fede al tuo cognome..fai proprio piangere….belin…ah rispondo anche al post che hai scritto come james bond.. (ma chi sei dr jekill e mr hide?…hai fatto una giusta osservazione: chi si arruola col berlusca non può che essere un venduto….cosi come chi si è arruolato in corsa (e quindi compromesso) col berlusca e adesso cerca di smarcarsi (melchiorre)…è leggermente un para…lo! Se poi tu (bond o cepollina) sei ancora convinto che il berlusca sia una persona seria e degna di rappresentare questo povero paese..e ti senti fiero di appartenere ad un finto partito (con finti coordinatori, finti congressi, finta democrazia, ecc) chiamato pidielle……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….. (puntini puntini puntini) ..se veghemmu

  2. james bond
    Scritto da james bond

    Del lungo scritto del cons Tezel non ho capito una cosa: quando definisce ridicola la notizia dell’assunzione del sig Pirritano quale portaborse in regione del con Quaini vuol dire che non è vero? Oppure vuole affermare che se un politico passa dal centrodestra alla sinistra è un idealista spinto solo dal nobile intento di liberare l’Italia dal tiranno di arcore mentre chi fa il percorso opposto è solo un venduto?
    Guadagna di più un assessore a Borghetto o un portaborse in regione?

  3. G.B. Cepollina
    Scritto da G.B. Cepollina

    …e si! “mario antani” l’ha presa molto male la sconfitta… Gli brucia… Lasciamolo farneticate! Ha 5 anni per sbollire la rabbia. Mi auguro che alle prossime elezioni gente come lui abbia il coraggio di metterci la faccia e candidarsi… Così conteremo i voti che prenderanno!
    Ma in fondo mi accontenterei che avessero solo un minimo di coraggio di firmare i loro commenti con il loro nome…. Troppo conigli?! :-)))

  4. Scritto da Luigi Tezel

    Trovo che gli attacchi a Piero siano veramenti meschini. E’ ormai normale che quelli del PDL o Lega Nord attacchino chi si trova dalla parte avversa come Piero perchè ormai il sistema dello sclerotico di Arcore si sta sbriciolando giorno dopo giorno. Ormai il Paese è stanco di questo governo e di questa maggioranza così come è stanco delle ridicole affermazioni scandalistiche se ci sono persone e politici che abbandonano l’area di governo per andare all’opposizione. Piero ad esempio per non morire berlusconiano ha rinunciato alla poltrona comoda di assessore e oggi si trova all’opposizione. E per esperienza personale so cosa significa essere all’opposizione di una maggioranza di seguaci di Arcore e di Scajola. Ricola l’affermazione dell’assunzione in Regione come se tutti fossimo stupidi visto che il governo si regge sulla compravendita di parlamentari definiti responsabili che hanno nel loro leader il massimo dell’onesta fatta in persona come il ministro Romano.
    Bravo Piero io sono contento della tua scelta perchè ti conosco e ti stimo e perchè c’è bisogno sempre di più di persone specie impegnate nelle istituzioni e nella società civile che si impegnino a contrastare l’impero imperiese e le sue radici nel ponente savonese. Dai risultati elettorali emerge che una alternativa a PDL e Lega Nord nel buon governo delle nostre città esiste è tempo di cambiamenti epocali.
    Luigi TEZEL
    Consigliere Comunale di Laigueglia

  5. Scritto da mario antani

    belin ceppo che faccia…se tu che ti tiri in mezzo da solo (anche le pietre sanno che sei james bond)…quanto alla sconfitta elettorale…iniziate a mantenere le promesse e le bufale della campagna elettorale (compresi i finti colloqui per assumere dentro il porto), avete perso piu’ del 11% e non avete molto da gioire…e poi tira fuori dal cassetto sto puc invece di pubblicare disegnetti di un progetto vecchio come matusalemme…o anche quella del puc è una bufala?….a proposito…le ringhiere del molo principale del porto han già la ruggine e l’asfalto in corso roma presenta già il conto….avete lavorato sodo una settimana prima delle elezioni..e adesso vi siete già ammosciati?….belin che sole….e poi tu hai poco da ridere….una vita che scondinzoli a loano con la targhetta prima di forza italia e poi pdl, sei pure coordinatore locale (ma non ti considera nessuno…) e hai preso solo 108 voti?….quelli dei tuoi inquilini e degli amici di bisboccia cui hai pagato l’aperitivo….hai poco da gioire…sta arrivando il giorno del giudizio e poi rideremo…:)