IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bilancio in perdita per l’aeroporto di Villanova d’Albenga

Villanova d’Albenga. E’ stato illustrato dal presidente, Maurizio Maricone, l’andamento della situazione economica della società “Aeroporto di Villanova d’Albenga – A.V.A. S.p.A.” relativa all’esercizio 2010 e lo stato di avanzamento del Piano Industriale 2010-2012 che evidenzia come i risultati economici siano in linea con quanto previsto nel Piano Industriale della società, con una perdita ante imposte di 376.835 euro ed una perdita post imposte pari a 378.037 euro.

La forte attenzione rivolta al contenimento dei costi, ha generato una riduzione degli stessi per circa 140 mila euro grazie all’efficace azione di ricontrattazione di consulenze, azzeramento dei compensi amministratori da luglio a dicembre, rimborsi spese e degli oneri diversi i gestione.

I ricavi, per quanto sopra segnalato hanno subito una forte riduzione per quanto riguarda la vendita di carburanti, mentre gli altri servizi offerti dall’aeroporto hanno registrato un incremento positivo pari a 28 mila euro. Sono stati, inoltre, rinegoziati negli ultimi mesi dell’anno i contratti di hangaraggio e di affitto uffici e magazzini, che dovrebbero assicurare nel 2011 un incremento dei margini operativi netti.

La gestione finanziaria, sebbene vi sia stato un elevato ricorso agli affidamenti bancari, ha registrato una riduzione di costi per 5 mila euro a seguito di più una attenta gestione durante il quarto trimestre 2010 derivante dalla rinegoziazione delle condizioni bancarie.

Per quanto riguarda gli oneri straordinari si sono rilevati 143.144 euro in meno rispetto all’esercizio precedente.

E’ stata successivamente convocata l’assemblea dei soci azionisti per alcune opportune modifiche statutarie e per l’esecuzione del piano industriale per la parte riguardante gli investimenti previsti e già approvati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Bach
    Scritto da Bach

    Con Nizza e Genova vicine, l’aeroporto di Albenga è totalmente inutile. A maggior ragione per il fatto che la pista è di lunghezza insufficiente (non ci può atterrare neanche un comune Boeing 737) per qualunque tipo di sviluppo.
    Serviva come aeroporto privato di Scajola, motivo in più per poterlo chiudere.

  2. Scritto da roberto 2

    2201 passeggeri, 378.037 € di perdita, che senso ha tenerlo in vita?