IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Baseball, importante vittoria ad Avigliana: la Cairese mantiene un’ottima media

Cairo Montenotte. Una vittoria a testa per Avigliana e Cairese. Quest’ultima, nella notturna di sabato, ha conquistato il suo primo successo fuori casa, sfatando la “maledizione” della trasferta con una prestazione decisamente di ottimo livello.

La giornata non è cominciata benissimo per i valbormidesi con la pesante sconfitta per 12 – 4 nel primo incontro del pomeriggio, in cui i biancorossi non sono mai stati in grado di raggiungere gli avversari, decisamente più aggressivi ed efficaci in attacco. Già dal primo inning, nonostante i due punti segnati dalla Cairese sfruttando un errore difensivo, i padroni di casa approfittano della non buona condizione del lanciatore partente Davide Berretta e con una sequenza terrificante di singoli e doppi segnano sei punti, portandoli poi ad otto con il fuoricampo di Celeste al secondo inning.

Come contraltare, in attacco i ragazzi di Lunar combinano poco o niente, mentre in difesa, negli inning successivi, si deconcentrano commettendo qualche errore di troppo, che comunque concede agli avversari un solo ulteriore punto. Al quarto inning Lunar chiama sul monte Deandreis e dietro al piatto di casa Carlo Palizzotto e la giovane batteria si comporta bene tenendo fermo il risultato fino all’ottavo, quando l’attacco dell’Avigliana segna tre punti rispondendo al tentativo di recupero della Cairese e chiudendo di fatto il match.

Tutta un’altra storia nel secondo incontro, nel quale, innanzitutto, il giovane lanciatore partente Daniele Berretta compie una delle sue migliori prestazioni subendo un solo punto in sei inning, con otto strike out e tre assistenze in prima su venti battitori. Anche la difesa cairese contribuisce compiendo la routine in maniera precisa e con qualche giocata d’eccellenza come la presa in tuffo di Pascoli con l’assistenza in prima che chiude il quinto inning. Pure in attacco la Cairese segna presenza con un punto al primo inning di Bellino sul doppio di Sechi e poi un big inning al quarto con il doppio di Vottero e le valide di Ferruccio, Barlocco, Sandini e con quattro punti segnati. Al sesto Lunar decide di richiamare Berretta e propone il veterano Arieta sul monte, il quale al primo lancio subisce una profonda battuta all’esterno destro con cui l’Avigliana segna un punto, ma sugli sviluppi dell’azione, con un’ottima difesa, la Cairese elimina a casa e poi in terza due corridori avversari, chiudendo il difficile inning.

Sempre al sesto il manager di casa Costa inizia la giostra dei lanciatori con quattro sostituzioni in tre inning, scelta che non impedisce ai biancorossi di segnare altri due punti all’ottavo, sfruttando un’ingenuità della difesa neroarancio. Nel finale Lunar chiama sul monte Roberto Ferruccio che, pur subendo qualche valida in più del previsto, riesce ad amministrare il vantaggio, chiudendo la difesa del nono inning sul 5 – 7.

Importante risultato che permette alla Cairese di mantenere una media al di sopra delle aspettative, con 4 vittorie e 4 sconfitte, una posizione di metà classifica ad un distanza già ragguardevole dalla zona retrocessione. Domenica 22 maggio trasferta molto impegnativa a Brescia con il primo incontro alle ore 11 ed il secondo alle 15,30, ai quali la Cairese si presenterà sicuramente vogliosa di portare a casa ancora un risultato utile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.