IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Baseball, Cairese ok nella Northwest League e tra gli Allievi foto

Cairo Montenotte. Nella Northwest League arriva la quarta vittoria consecutiva per i Wild Ducks che dimostrano di essere sempre più grintosi e solidi battendo per 18 – 10 i Genova Rookies.

I genovesi hanno colpito duramente i giovani biancorossi nel primo inning di partita. Feriti nell’orgoglio, i locali hanno subito reagito schiantando gli avversari, colmando i due punti di distacco nella seconda ripresa e segnando dodici punti nella terza ripresa. Questo è stato l’inning che ha ammazzato la partita, controllata perfettamente fino alla fine dall’esperto Umberto Bignoli, autore dell’ennesimo “complete game” sul monte di lancio durante questa stagione.

Particolarmente ispirati Luca Ginex e Emiliano Fresia che hanno guidato l’attacco valbormidese con numerosi punti battuti a casa, statistiche che si aggiungono ad un sempre migliore affiatamento nel coprire il campo esterno con giocate veramente spettacolari.

I Wild Ducks hanno ora un bilancio più che positivo con quattro vittorie e due sconfitte, inseguendo Cubs di Albissola che guidano il girone a punteggio pieno. La rincorsa riprenderà dopo la settimana di riposo nuovamente contro i Rookies di Genova sul diamante casalingo di via XXV Aprile.

Per quanto riguarda gli Allievi, ennesima vittoria del Baseball Club Cairese che ha difeso il primo posto con una pesante vittoria ai danni della seconda forza del girone, il Genova, con il risultato di 16 – 2.

Il primo posto è saldo, grazie ad una prova di forza e di carattere corale che ha portato ad una partita quasi perfetta, probabilmente la più bella del campionato. A partire dall’attacco che ha prodotto sedici punti e sette valide da extrabase, citando i doppi di Pascoli, Bonifacino, Scarrone e Baisi; i tripli di Berigliano e ancora Scarrone e per finire il fuoricampo di Berigliano che ha chiuso con tre valide e quattro punti battuti a casa.

In difesa non è stato concesso nulla, gran prova dei lanciatori, in particolare di Baisi, con sei eliminazioni al piatto su nove battitori affrontati, aiutato però da una difesa impeccabile, con l’ennesimo doppio gioco per la via 6-4-3, ovvero passando dall’interbase al seconda base, il tutto chiuso dal prima base, in questo caso gli interpreti i soliti Pascoli-Granata-Bonifacino. Sottolineata dal folto pubblico anche una trappola che ha chiuso il secondo inning, in cui la gara era ancora un po’ tesa e incerta.

Giovedì 2 giugno, nel giorno della Festa della Repubblica, i biancorossi affrontano in casa i pari età torinesi della Juve98 per mantenere il primato.

Nelle immagini: Ginex nella Northwest League e gli Allievi festeggiano la vittoria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.