IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Balneari, Brambilla: “90 anni di ‘respiro’ per restituire certezze agli addetti ai lavori”

Savona. La tutela del settore balneare tra le priorità del governo. A dirlo a chiare lettere è il ministro del Turismo, Michela Vittoria Brambilla, ospite ieri a Savona di un incontro a sostegno di Paolo Marson sindaco.

“Crediamo che i 25mila operatori del balneare debbano vedersi assicurate tutte le tutele e garanzie per le loro attività e avere certezze per i propri investimenti, il proprio futuro e quello dei loro figli – dice il ministro – Per questo abbiamo inserito nel Decreto Sviluppo una misura che riconosca l’unicità della realtà italiana di spiagge e coste che, a differenza del resto d’Europa, rappresenta un caso a sé. Pensiamo dunque che 90 anni di diritto di superficie siano in grado di dare certezze agli addetti ai lavori. Il tutto, sia chiaro, nel rispetto dei vincolo ambinetali e paesaggistici”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    ..Belin! …ieri sera in TV c’era Borgo: era da tempo che non vedevo un socialista, politico della vecchia guardia, all’opera…..: semplicemente MAGISTRALE la sua vellutata rivendicazione di diritti INESISTENTI, supportati da ELEMENTI INSIGNIFICATIVI … accompagnati da un cauto ottimismo per un decreto che ha REGALATO anche piu’ di quanto avevano chiesto…!
    Pensaci Borgo: vi stanno fregando per bene!!!!
    ..Ne parliamo dopo le elezioni
    PS: ma in confidenza…non vorrai mica lasciarci immaginare che ti eri creduto tutto???!!!!

  2. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    Già , anxche se fà davvero incazzare la sfrontatagginine del regime riflettendoci bene, ..è così paradossale che non puo esserci che una sola srtrategia. Questo potrebbe essere un discorsetto -tipo
    :” ci COMPRIAMO il voto di quei “rompiOO” mai sazi dei balneari con un DL palesemente NON PRESENTABILE …e CERTAMENTE IMPUGNABILE DALLA CE, tanto poi lo tromberanno e così averemo incassato ilvoto dei balneari e non avremo nemmeno colpe perchè i cattivi saranno quelli di Bruxelles e ci saremo tolti dalle OO questa storia annosa per sempre…!

  3. Scritto da giasone

    ok 90 anni alle spiagge , consideriamo che sono attività stagionali che hanno consentito un forte redditto e una grande evasione in particolare negli anni passati chi compra ora forse non ha gli stessi vantaggi
    nel porto di loano invece mi risulta che ci siano un pugno di piccole attività in essere da tanti anni che sono state private della concessione a favore della “marina di loano”senza che il comune muovesse dito per tutelarle
    forse questi non potevano offrire un posto in prima fila :)

  4. sampei29
    Scritto da sampei29

    Purtroppo come al solito il privilegio di pochi sovrasta il bene di tutti!
    Vergogna!

  5. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    …” 90 anni di respiro…”?????!!!!!! : 90 anni di protezioniscmo di Stato vorrà dire!
    90 anni di speculazioni sulle spalle dello Stato e dei CCittadini, defraudati del SUOLO DEMANIALE e della possibilità di competere in un libnero mercato con regole trasparenti!
    “Investimenti”???? Ma quali investimenti…. se hanno investito EDIFICANDO CONTRAVVENENDO ALLE PRESCRIZIONI ALLEGATE ALLE CONCESSIONI DEMANIALI SONO PROBLEMI LORO!
    Tutti gli altri che non hanno edificato in cosa hanno investito?…in stecche per gli ombrelloni, telini delle sdraio e vernice…. ! Si sono passati le spiagge con il giochetto delle società, non potendolo fare, hanno dichiarato di media 14.000€ l’anno, hanno pagato e pagano 0.93 €/m2 di superficie scoperta e …si sono comprati con i proventi…2 appartamento l’anno!
    Ecco come hanno investito.
    VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA!!!!!!!!!

    …ma ci penserà la CE a riportare questo paese delle banane alla LEGALITA’…:-)