IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga: ZVL e dossi nel tratto tra Regione Rapalline e SP 3 Cisano-Ceriale

Albenga. La giunta comunale di Albenga, nella sua più recente seduta, ha approvato l’ istituzione Z.V.L.-9 in Regione Rapalline e il posizionamento di dossi rallentatori, relativo alla creazione di una Zona a Velocità Limitata nel tratto che collega la Strada Comunale di Regione Rapalline con la S.P. 3 Cisano-Ceriale.

L’amministrazione comunale ha fatto proprie le segnalazioni e le richieste di alcuni cittadini residenti circa la collocazione di dossi rallentatori nella strada stessa. A seguito di interventi analoghi effettuati in Via Einaudi, Via Raffaello Sanzio e nelle frazioni di Campochiesa, Salea, San Giorgio e all’interno dell’abitato di Leca d’Albenga e di Bastia, ritenendo opportuno limitare la velocità dei veicoli in transito in quella strada, sentito anche il parere del Comando di Polizia Municipale, la Giunta ha deliberato di istituire una Zona a Velocità Limitata a 30 Km/h (ZVL – 9) nel tratto di 170 m che collega la Strada Comunale di Regione Rapalline con la SP3 Cisano-Ceriale, e di prevedere altresì la possibilità di posizionare nella via dossi rallentatori, di altezza non superiore a 7 centimetri.

“Si tratta di provvedimento volto a garantire maggiore sicurezza”, spiega Roberto Tomatis, consigliere comunale con delega alle Frazioni. “Il tratto di strada in questione ha un’elevata densità abitativa, presenta un tratto curvilineo a ridotta visibilità, con variazione altimetrica del piano viabile, e ha un’ampiezza della sede stradale ridotta, in una porzione. Per questi motivi, l’amministrazione ha inteso regolamentare la circolazione veicolare nella Regione Rapalline della frazione di Campochiesa, al fine di rendere più sicuro il transito dei pedoni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.