IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, utilizzo “improprio” degli abbaglianti: automobilisti multati

Albenga. Prosegue l’attività di controllo e sorveglianza del territorio a cura del Comando di Polizia Municipale del Comune di Albenga. Nei giorni scorsi, personale della Polizia Municipale ha effettuato numerosi posti di controllo in sinergia con personale dei Carabinieri in opposto senso di marcia, per contrastare l’utilizzo improprio di fari abbaglianti in centro abitato, consentito solo in caso di pericolo, per segnalare un incidente/ostacolo o per tentare di evitarlo.

Sono diversi gli automobilisti fermati perché, alla guida del proprio veicolo, hanno lampeggiato ad intermittenza, con conseguente sanzione di 39 euro. Tra le altre infrazioni riscontrate dalle Forze dell’Ordine nei controlli di questi giorni, automobilisti al volante sprovvisti di patente di guida, circolazione con veicoli non sottoposti a regolare revisione, nonché mancato rispetto dei limiti di velocità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. folgore
    Scritto da folgore

    Concordo con @prettydog53, come sempre noi diamo per scontato che un comportamento scorretto ma sempre tollerato sia la regola e quando ci viene fatto notare il contrario ce la prendiamo.
    Fare i fari è il classico comportamento maleducato e irrispettoso verso le leggi vigenti, da un lato se dovessi trovare una giustificazione direi che lo tollero nel caso del velox ma non nel caso del posto di blocco, perchè si favoriscono i criminali.
    Occorre anche dire che sono da rivedere i limiti, vetusti, e non omogenei, dalla galleria di Albenga fin a metà strada con Ceriale ci sono gli 80, sul rettilineo tra borgio e finale i 70, a spotorno i 50, mi spiegate cosa c’è di diverso tra le 3 strade?passano tutte fuori dal centro con pochi accessi!
    Invece vorrei far una piccola polemica sul fatto ch eper gli abbaglianti si coordinano polizia carabinieri ecc, sabato sera invece nonostante ci fossero 7-8 gruppi da 2-3 prostitute ciascuno e auto che inchiodavano contrattando prezzi l’unica pattuglia della municipale era ferma a chiacchierare con una di esse!!!
    Due pesi due misure?!

  2. quovadisdomine
    Scritto da quovadisdomine

    X hi-tech ,

    sono a conoscenza della giurisprudenza, peccato che non lo fosse (o non abbia ritenuto il caso di applicarla) chi doveva “giudicare” un mio ricorso pochi mesi fa … Secondo me nei ricorsi non si va mai contro quanto afferma un pubblico ufficiale, e’ molto piu’ comodo dar torto ad un cittadino semplice… e’ cio’ non e’ assolutamente giusto.

  3. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    Per salvaguardare l’onore delle forze dell’ordine citate …..
    vi e’ solo un sistema …
    fornire al multato la possibilita’ di pagare la cifra richiesta
    (magari con qualche euro in piu’)
    al Tesoro ….
    e non alla amministrazione locale che si ritiene agisca in modo scorretto.

  4. Orazio
    Scritto da Orazio

    Quando sono agguati con fini solo vessatori, se posso segnalo, ma se sono quei pattuglioni con fini di ordine pubblico, me ne guardo ben bene. Sia mai che qualche latitante pericoloso finisca nella rete delle forze dell’ordine, non voglio essere il responsabile di un eventuale favoreggiamento a favore di qualche figlio di…………

  5. Scritto da Asterix

    @giudice …ovviamente io segnalo quando sono appostati ben nascosti con autovelox o telelaser (e son quasi sempre vigili nel 90% dei casi…chissà come mai)…