IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, sequestrata attrezzatura da pesca non segnalata

Alassio. Nel pomeriggio di ieri una motovedetta della Squadra Nautica di Alassio, nel corso di un pattugliamento in mare, ha rinvenuto e sequestrato un’attrezzatura da pesca.

L’equipaggiamento era composto da due nasse e quindici vasi di coccio destinati alla cattura dei polpi. L’attrezzatura non era segnalata e quindi era pericolosa per la navigazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da harlock

    Egregio Bellodellozio , il tipo di cui si parla nell’articolo è un diportista e non un pescatore professionista quindi non puo’ calare reti.
    Poi le reti all’Isola, anche quelle vicine agli scogli son regolarissime quindi in caso di controllo(che avviene spesso) non c’è alcun problema.
    Forse sarebbe il caso di controllare chi va a pesca all’Isola con bombole e fucile…….chi va a rubare nelle reti dei pescatori e poi vende il pescato nei campeggi…..chi pesca centinaia di pesci sottomisura dai moli……i diportisti che vanno a vendere il pesce a ristoranti o alberghi……o sbaglio???

  2. bellodellozio
    Scritto da bellodellozio

    Ottimo ora speriamo che controllino pure quando calano le varie reti vicinissime alla costa e all’ isola gallinara attaccate agli scogli..