IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, incontro sull’Unità d’Italia e l’Europa con il capo di gabinetto del Quirinale

Più informazioni su

Alassio. Sabato 21 maggio alle ore 18, presso la Biblioteca civica di Alassio, il Consigliere Capo del Quirinale prof. Tito Lucrezio Rizzo, docente universitario di Giurisprudenza a Roma, terrà una lectio magistralis sul tema “Dall’Unità d’Italia all’Unità d’Europa”.

L’incontro verrà presentato al pubblico alassino dallo storico Pier Franco Quaglieni, che ha così illustrato il significato dell’importante appuntamento promosso nell’ambito del 150° dell’Unità Nazionale: “L’incontro con il Consigliere del Presidente della Repubblica assume un’alta valenza istituzionale e si collega allo spirito del concerto organizzato il 17 di marzo  in occasione del giorno anniversario della proclamazione del Regno e dell’Unità d’Italia. In quel giorno centinaia di alassini di ogni orientamento politico e uomini politici di diverso schieramento, tra i quali mi piace citare il nuovo sindaco Avogadro, riempirono piazza Partigiani all’invorisimile, ascoltando il concerto di musiche risorgimentali della Fanfara dei Bersaglieri. In quell’occasione tutti si sentirono solo e profondamente italiani”.

“Un momento alto, oltre le divisioni politiche contigenti. Il Consigliere Rizzo, che è anche uno storico ed un giurista insigne, allievo del grande Giovanni Cassandro, tratterà di un tema squisitamente risorgimentale, ma anche profondamente attuale: l’unità d’Italia in rapporto all’Unità europea. Italia unita ed Europa unita furono gli ideali di Mazzini, Cavour, Garibaldi, Cattaneo, Manzoni”. “Le più alte coscienze del Risorgimento italiano – conclude il prof. Quaglieni – non furono mai inclini al nazionalismo,ma a quello che Federico Chabod definì l’idea di Nazione nel rispetto delle altre nazioni. L’idea di nazione italiana vista come tassello di un’Europa federale in cui cessassero le guerre e nascesse la fratellanza tra i popoli. Un disegno politico di lungo respiro in cui val la pena di sentirsi impegnati per l”oggi e il domani perchè l’Italia fuori dall’Europa non avrebbe futuro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.