IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, inaugura la mostra filatelica dedicata ai 150 anni dell’Unità d’Italia

Più informazioni su

Alassio. Sarà inaugurata domani, alle 18, nell’ex Chiesa Anglicana di Alassio, la mostra filatelica itinerante dedicata ai 150 anni dell’Unità d’Italia. L’esposizione, organizzata dall’Unione Filatelica Ligure con il patrocinio del Comune di Alassio, della Regione Liguria e delle Province liguri, racconta la nascita del Regno d’Italia e il compimento dell’unità nazionale attraverso documenti, lettere, francobolli, monete, cartoline e altri oggetti da collezione, opportunamente selezionati e ordinati in modo da costituire una vera e propria narrazione.

L’insieme dei quadri espositivi costituisce una storia appassionante, che collega fra loro le diverse discipline risorgimentali, ricordando in particolare come la Liguria partecipò attivamente alla nascita dell’Italia unita con un significativo tributo di eroi e di sangue. La mostra si apre con una documentazione storica dell’Italia prima dell’unificazione (cartine geografiche, giornali d’epoca). Si potranno, poi, ammirare manifesti risorgimentali e una serie di sezioni dedicate ai personaggi più significativi del periodo. Numerose cartoline d’epoca, una collezione filatelica del “15 Cent. Litografato” e una collezione di “Interi postali” ricorderanno Vittorio Emanuele II. Cavour viene commemorato con cartoline d’epoca e documentazione della Guerra di Crimea. Manifesti risorgimentali e una lettera autografa raccontano di Mazzini, così come un ritratto su stoffa, una collezione filatelica della serie di Garibaldi del ’32 su busta e cartoline con Anniversari parlano dell’eroe dei due mondi e dei “Mille”.

Ed ancora, si potranno osservare monete (rassegna dal 1861), medaglie di Roma e di Solforino, giornali di trincea del 1915, libri d’epoca, una collezione completa sulla vita Nino Bixio con documenti storici unici. Le collezioni appartengono ai soci dei sodalizi aderenti all’ Unione Filatelica Ligure di Diano Marina (Molfa Maggi), Alassio (Calvo), Alberga (Fadda, Bertario), Finale (Zumino), Savona ( Giribone, Michelucci , Rigoli, Araldi, Rossi,-Bocchino), Genova (Maria) .
Ad allestire la mostra saranno Guido Giovannone, Gian Carlo Michelucci e Simonetta Rigoli.

Inserita nell’elenco ufficiale delle celebrazioni per il 150° dell’Unità d’Italia, la mostra sarà accompagnata dall’emissione di uno Speciale Annullo Filatelico di Poste Italiane, disponibile nello sportello postale temporaneo, che sarà allestito nei locali della mostra il 28 maggio e il 2 giugno dalle 14.30 alle 19.30. La mostra si potrà visitare fino al 19 giugno p.v., dal giovedì al sabato, dalle 15 alle 19 e la domenica e il 2 giugno dalle 14.30 alle 19.30.

L’Unione Filatelica Ligure nasce a Spotorno l’11 giugno 1987 con lo scopo statutario di riunire e coordinare l’attività dei Circoli filatelici e numismatici attivi in Liguria. Costituisce un sodalizio a carattere culturale e ricreativo, che si propone di promuovere la filatelia attraverso l’attività dei Circoli e delle Associazioni filateliche aderenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.