IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, “Il miglior articolo di cronaca”: gli studenti premiati

Alassio. Venerdì 27 maggio, ad Alassio, nell’Auditorium “Roberto Baldassarre”, nella Biblioteca “R. Deaglio”, alle ore 17.00, si svolgerà la premiazione dei vincitori del concorso “Il miglior articolo di cronaca”, promosso dal Comune di Alassio e organizzato dall’Associazione Amici del Borgo Coscia, in collaborazione con il Gruppo Cronisti Liguri, il Lions Club Alassio Baia del Sole, il Sindacato Bagni Marini e l’Associazione Vecchia Alassio.

Al concorso hanno partecipato gli allievi della scuola Secondaria di Primo Grado della Città di Alassio. L’obiettivo dell’iniziativa è di avvicinare i ragazzi alla scrittura giornalistica e all’osservazione critica degli eventi che accadono quotidianamente. Gli alunni della Scuola Media Statale “Ollandini” e della scuola Media dell’Istituto Don Bosco di Alassio nel corso dell’anno hanno scritto articoli ispirandosi agli avvenimenti di cronaca a loro più vicini.

Gli elaborati sono stati pubblicati in un’edizione speciale della rivista dei Cronisti Liguri, che per l’occasione sarà presentata insieme al volume “Cronaca di un anno di cronaca 2010 in Liguria”.

Ecco di seguito i nomi dei giovani cronisti che saranno premiati: Gorka Bellando Bongiorno (3° B Ollandini) per l’articolo “Mezzi pubblici pessimi”, Irene Pedriali (3° A Don Bosco) per “La forza dà la vita”, Prisca Boggetti (3° B Ollandini) per “L’apertura del Grand Hotel”, Marco Losno (3° C Ollandini) per “La bambina e il Don”, Ilaria Tomati (3° A Ollandini) per “Volontariato amico per tutti”, Andrea Radici (2° D Ollandini) per “Aeroporto senza elicotteri”, Marco Villani (1° B Ollandini) per “Relitti isola Gallinara”, Sara Bonafede (3° A Don Bosco) per “Triora e le streghe”, Alessia Milagi (1° B Ollandini) per “Nuova piastrella sul muretto”.

I premi speciali “Nello Aicardi” e “Milla Aicardi” saranno consegnati rispettivamente a Giulia Gedeone (3° A Don Bosco) per l’articolo “I cappuccini se ne vanno” e a Emily Marenco (1° B Ollandini) per “Il punteruolo rosso”.

La premiazione, dedicata al ricordo dello scomparso presidente dell’Associazione “Borgo Coscia”, Nello Aicardi, sarà condotta dal giornalista radiocronista sportivo Alfredo Provenzali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.