IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, Consiglio comunale: Monti presidente, primo scontro Avogadro-Melgrati (foto) foto

Alassio. Matteo Monti, su proposta della maggioranza consiliare, è stato eletto all’unanimità nuovo presidente del Consiglio comunale di Alassio. La nomina è avvenuta al termine della prima seduta del parlamentino alassino convocato ieri sera. Tanti i cittadini presenti della Sala Consiliare, molta gente è perfino rimasta in corridoio, la diretta web ha toccato anche oltre 80 utenti collegati.

Nonostante la sua terza volta da sindaco emozionato il neo primo cittadino Roberto Avogadro, che dopo aver prestato giuramento, ha presentato giunta e programma amministrativo. Per la prima volta l’ex sindaco Marco Melgrati è stato seduto ai banchi della minoranza, accanto al collega di opposizione Jan Casella. Tra i punti all’ordine del giorno la nomina di Lucchini, Vinai e Ienca eletti nella commissione elettorale (Schivo, Scarpati e Casella nel ruolo di supplenti).

“Il tempo non è passato, dieci anni sono trascorsi ma mi sembra solo ieri di essermi alzato dalla poltrona di sindaco… – ha commentato Avogadro -. Le casse del Comune sono vuote, la situazione finanziaria è difficile, dovremo fare tagli e contenere le spese, saranno sei mesi duri per mantener il patto di stabilità e utilizzare l’avanzo di amministrazione. Certamente bisognerà fare qualche sacrificio sulle manifestazioni estive”.

“Sono stato all’opposizione in provincia e adesso lo sono in regione – ha detto Melgrati -. Chiaramente non mi apsettavo di stare in minoranza, tuttavia il frazionamento dei voti ci ha penalizzato…Le casse del Comune si vedranno con l’avanzo di amministrazione, dove ci sono parecchie risorse, forse Avogadro farebbe meglio a verificare bene lo status finanziario dell’amministrazione…”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.