IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, Consiglio comunale: inno nazionale senza audio, cantano i consiglieri…

Più informazioni su

Alassio. Simpatico fuori programma ieri sera durante il primo Consiglio comunale di Alassio che ha sancito ufficialmente il via al mandato amministrativo di Roberto Avogadro, alla sua terza volta da sindaco del lido alassino. Il neo primo cittadino, prima di prestare giuramento secondo il cerimoniale, ha chiesto chhe venisse eseguito l’inno nazionale.

A questo punto tutta la Sala del Consiglio si alza in piedi e si prepara per l’ascolto, ma c’è un piccolo inconveniente con l’audio, qualcosa non funziona, il dipendente comunale addetto all’impianto non riesce a far partire le note dell’inno e allora scatta l’istrionico Melgrati che dice “A cappella…” e così tutti i consiglieri hanno cominciato a cantare…Insomma prime prove per un clima di unità e distensione dopo le polemiche della campagna elettorale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alex

    Esatto hai ragione. è e sarebbe sempre stato Melgrati il sindaco anche se avesse vinto Villani ed è per questo motivo che è stata trombato il Pdl!!
    Apriamo gli occhi!!

  2. Scritto da 3106907

    Alla fine è sempre Marco il vero primo cittadino di Alassio!!! Anche se vicino a Casella è veramente inquietante…

  3. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    Bravo “consigliere della notte”: con questo inizi a “scontare” qualcosa! Sei sulla strada giusta. Continua così che vai bene!

  4. Scritto da Alex

    Bravo Marco, vedi che ogni tanto ne azzecchi una!! Ci hai messo 10 anni ma meglio tardi che mai!!