IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Ceriale sventola la Bandiera Verde

Più informazioni su

Ceriale. L’Assessorato all’Ambiente e l’Area Ambiente-Demanio, in collaborazione con tutte le Scuole di Ceriale, festeggiano la 1° Bandiera Verde, una Certificazione Ambientale che attesta e testimonia la partecipazione al Programma internazionale Eco –Schools proposto dalla F.E.E. Italia (Fondazione per l’Educazione Ambientale), con sede a Roma, e seguito, in house, dalle Operatrici F.E.E. Liguria Albina Savastano e Marina Dri di Andora.

Si tratto di un programma dedicato alle scuole, svolto durante l’anno scolastico 2010/2011 che ha coinvolto tutti gli studenti nell’elaborazione di soluzioni relative ai problemi ed alle sfide ambientali, a livello locale, e la diffusione delle stesse tra i giovani, le famiglie, le autorità locali ed i diversi rappresentanti delle società civili, e che ha avuto l’obiettivo di accrescere la consapevolezza sulle questioni relative allo sviluppo sostenibile. “Per la realizzazione del progetto – spiega l’assessore all’Ambiente, Germano Patrone – l’Area Ambiente-Demanio Comunale insieme alle operatrici F.E.E. Liguria ed in collaborazione con la Scuola Infanzia/Primaria Carbonetto, la Scuola Media F.lli Cervi e la Scuola Elementare Muragne hanno realizzato il programma, affrontando le più disparate tematiche ambientali (riuso, riciclo, risparmio energetico e idrico, raccolta differenziata, educazione alimentare, il recupero delle aree verdi scolastiche, gli orti scolastici)”.

Le cerimonie di consegna della Bandiera Verde si svolgeranno: venerdì 3 giugno, alle ore 20.30, in Piazza della Vittoria – 1° Bandiera Verde-Certificazione Ambientale per la Scuola Media F.lli Cervi; giovedì 9 giugno, alle ore 10, in Via Magnone n° 2 – Palestra Comunale – 1° Bandiera Verde-Certificazione Ambientale per le Scuole Infanzia/Primaria Carbonetto; giovedì 9 giugno, alle ore 20.30, in Via Magnone – Scuole Muragne – 1° Bandiera Verde-Certificazione Ambientale per la Scuola Primaria Muragne; alla presenza Operatrici F.E.E. Liguria Albina Savastano e Marina Dri, di Andora.

Ogni scuola di Ceriale ha costituito il proprio Eco-Comitato e lo ha riunito in tre sedute diverse, e l’Area Ambiente-Demanio del Comune di Ceriale ha sostenuto l’iscrizione al Programma Eco-Schools per l’educazione, la gestione e la Certificazione Ambientale della F.E.E. Italia (Fondazione per l’Educazione Ambientale) di Roma, entrando così a far parte della rete delle Eco-Schools. Gli Eco-Comitati, composti da rappresentanti delle Scuole (Direttrice Didattica, Preside, Referenti di Progetto Eco-Schools, Insegnanti, Collaboratori ATA, Genitori e Famiglie, le Associazioni territoriali, le Forze dell’Ordine e tanti altri), da rappresentanti del Comune (Assessore all’Ambiente e Dipendenti dell’Area Ambiente-Demanio) e da organizzazioni del territorio (Biblioteca Civica, Gruppo Alpini, Protezione Civile, etc.) sono state guidate dai Dipendenti dell’Area Ambiente-Demanio e dalle Operatrici F.E.E. Liguria Albina Savastano e Marina Dri durante “i 7 passi” del Programma.

Il percorso definito dai plessi scolastici ha tenuto conto delle differenti età degli alunni, muovendosi dal gioco alla creatività nella Scuola per l’Infanzia Carbonetto, ad azioni più consapevoli e complesse sulla raccolta differenziata, sul riciclo e sul riuso nella Scuola Media F.lli Cervi, nella Scuola Primaria Carbonetto e nella Scuola Primaria Muragne, fino a raggiungere, per il propria tema affrontato e monitorato, il decalogo “Eco-Codice” da far rispettare a tutti. Partendo dai risultati di un’indagine ambientale, condotta da ogni scuola, attraverso un questionario distribuito tra gli alunni e le insegnanti hanno definito i percorsi didattici sulle tematiche ambientali da affrontare. La Scuola Infanzia/Primaria Carbonetto ha puntato al tema del “Ricicli-AMO”, la Scuola Media F.lli Cervi al tema “Rifiuti-Raccolta Differenziata” e la Scuola Primaria Muragne al tema “R.I.U.S.A.”, partendo da un Piano d’Azione con le priorità da affrontare, formulando degli obiettivi da perseguire e raggiungere durante l’anno scolastico, integrandoli con il Piano dell’Offerta Formativa (POF), integrazione curricolare, proseguendo con l’informazione ed il coinvolgimento anche all’esterno della Comunità Scolastica.

In ogni scuola è stata realizzata e potenziata l’area verde di propria pertinenza, durante la manifestazione “Festa dell’Albero 2011 – 29 Marzo – messa a dimora di un Albero per ogni Neonato nel 2010”, piantando piante e arbusti per creare ed intensificare la vegetazione degli orti scolastici, coinvolgendo gli stessi alunni alla piantumazione, alla coltivazione ed al mantenimento degli stessi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.