IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“2 si per l’acqua bene comune”: “catena umana” in 13 comuni del Savonese

Più informazioni su

Savona. Una “catena umana” nei comuni della provincia di Savona per promuovere i due referendum sull’acqua. L’iniziativa, che prevede in ogni comune una pittoresca sfilata con partenza nel luogo di ritrovo e percorso ad anello per le vie cittadine o sui lungomare, destinata ad attrarre l’attenzione di abitanti e turisti sui prossimi referendum del 12-13 giugno, si terrà domani dalle 10,30 alle 11,30.

“Utilizzeremo materiali colorati come l’acqua (stoffa celeste, bandiere, casacche con logo, volantini, palloncini, striscioni e cartelloni). Saremo creativi coinvolgendo: sindaci, assessori, medici, avvocati, giornalisti, insegnanti, albergatori, turisti, parroci, ciclisti, genitori, nonni, zii, amici e nemici, agricoltori, pescatori, operai, casalinghi, pensionati, disoccupati, studenti…animali (soprattutto asini) – spiegano gli organizzatori -. Ripeteremo l’esperienza già fatta il 23 aprile anche domani, giornata nazionale di propaganda per raggiungere il quorum, quando mancheranno 15 giorni ai 4 referendum del 12-13 giugno: per salvare la democrazia dovranno andare a votare 25 milioni di italiani”.

“Quindi ci saranno contemporaneamente in Italia, in tutti i comitati territoriali ‘2 si per l’acqua bene comune’, delle manifestazioni del Forum italiano promotore dei referendum sull’acqua (coordinamento di associazioni e cittadini, indipendenti dai partiti). Per ora i comuni che aderiscono all’iniziativa sono i seguenti (ritrovo ore 10): Laigueglia, Alassio, Albenga, Ceriale, Loano, Borgio, Calice, Finale, Noli, Savona, Celle e Mallare” spiegano i promotori dell’evento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.