IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela, Equipe: regata nazionale a Loano nel segno degli equipaggi di casa

Loano. Il mare di Loano è stato veramente perfetto. Due giorni con un bel ponente stabile di direzione e con intensità sui 6/7 metri al secondo hanno permesso lo svolgimento di sei magnifiche regate per gli Juniores della categoria Evolution e quattro prove per i Cadetti della categoria Under 12.

Regate altamente tecniche e spettacolari col campo di regata posizionato vicino alla costa dalla quale si è potuto ammirare lo spettacolo. Perfetta l’opera del Comitato di regata diretto da Tiziano Rilei, calorosa come sempre l’accoglienza del circolo loanese e di Marina di Loano. Da rimarcare anche la correttezza e sportività dei concorrenti dell’Equipe, l’entusiasmo, l’allegria e soprattutto l’amicizia che regna tra i partecipanti, caratteristica positiva della classe. Tutto l’insieme ha decretato il successo della manifestazione. I 28 concorrenti in regata, 18 Juniores e 10 Cadetti, hanno dato vita a sfide vivaci e combattute in ambedue le categorie.

Dominatore incontrastato nella categoria Juniores l’equipaggio femminile loanese di Marta Richero e Allegra Primavera che, con quattro primi, un secondo ed un settimo, hanno dato prova di capacità tecniche e tattiche non comuni per ragazzine di 12 anni. Ma anche il secondo gradino del podio è femminile, infatti vi troviamo Giulia Genesio e Francesca Volpi, anche loro di Loano e con degli ottimi parziali, compresa una vittoria. Terzo un altro equipaggio loanese, quello misto composto da Gilberto Boragni e Camilla Fassio.

Grande soddisfazione quindi per il circolo organizzatore anche perché, pure nella categoria Cadetti, c’è stato un dominatore incontrastato loanese, l’equipaggio composto da Andrea Abbruzzese e Filippo Ferrari che ha vinto tutte le quattro prove. Secondo l’equipaggio femminile di Marciana Marina composto da Giulia Arnaldi e Ludovica Di Tavi. Terze altre due fanciulle loanesi: Benedetta Barchi e Silvia Leonelli.

Ma anche tutti gli altri equipaggi provenienti dall’Elba, dalla Toscana, dal Lazio, dal Garda e dalla Liguria sono da accumunare in un grande applauso.

Prossimo appuntamento per la classe Equipe la regata nazionale di Follonica di sabato 30 aprile e domenica 1 maggio dove, con l’avanzamento della stagione ed i clubs che stanno riarmando le proprie Equipe, i concorrenti aumenteranno ancora.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.