IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Variante Aurelia bis nel tratto Savona-Albisola nel mirino della Commissione Europea

Savona. Il progetto per la costruzione della variante Aurelia bis nella tratta Albisola Superiore-Savona, rinominata “Nuova viabilità di accesso all’hub portuale di Savona Vado, quale connessione tra i casselli autostradali di Savona e Albisola” è finito nel mirino della Commissione europea a Bruxelles.

Per questo all’Italia è stata inviata una lettera di messa in mora, che rappresenta la prima fase della procedura di infrazione al Trattato Ue.

Sotto accusa il presunto mancato rispetto, nel corso della procedura a livello regionale, delle disposizioni della direttiva dell’Ue che prevede la consultazione e la partecipazione pubblica prima dell’approvazione di un progetto. Nel caso specifico l’accordo sarebbe stato dato prima del termine fissato per la consultazione al pubblico. Per Bruxelles quindi, l’informazione data dall’autorità italiana non sembra sufficiente a escludere una violazione delle disposizione verso una preventiva consultazione pubblica prevista in questi casi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.