IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vado, Ciet: stipendi dei lavoratori ancora in ritardo

Vado Ligure. Un primo anticipo tra una settimana, il resto degli stipendi in sospeso a partire da metà aprile. Questo il piano di rientro per i 30 lavoratori della Ciet di Vado Ligure, proposto ai sindacati dalla direzione aziendale.

“Telecom paga Ciet con fatture a 120 giorni – spiega il responsabile del personale Ciet Sergio Luccherini -. Ora abbiamo ottenuto da Telecom di avere i pagamenti per i servizi di manutenzione delle reti, che forniamo entro 90 giorni, e dall’altra stiamo cercando nuove banche che ci possano fare credito”.

L’azienda ha assicurato ai sindacati che entro luglio i problemi di pagamento dovrebbero essere risolti e che la situazione finanziaria Ciet è in rialzo. Nel 2010 infatti, il fatturato è cresciuto del 50%, attestandosi su quota 140 milioni con entrate in più legate al fotovoltaico. I sindacati attendono le scadenze e non sono propensi a fare nuovi scioperi. “Ma se l’azienda non rispetterà le scadenze – spiega Andrea Pasa della Fiom-Cgil – saremo costretti a chiedere l’intervento diretto della Telecom”.

Il 4 aprile, intanto, si terrà un incontro in Regione per discutere della possibilità di inserire Ciet nel filone produttivo legato alla banda larga.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.