IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tiro a volo, Fossa Olimpica: assegnati i titoli di campione regionale invernale

Albisola Superiore. La gara disputata sul campo del TAV Veilino a Genova, sabato 26 e domenica 27 febbraio, ha chiuso il campionato regionale invernale di Fossa Olimpica.

Ad un mese esatto dalla prematura scomparsa del delegato regionale Fitav, Vincenzo Torti, si è disputata sul suo campo, sulla pedana che lo ha visto fino all’ultimo giorno dirigere con professionalità e competenza le gare federali, l’ultima sfida sulla lunghezza di 50 piattelli che ha visto 92 tiratori giocarsi il tutto per tutto per conquistare l’ambito podio nella speciale classifica assoluta per le categorie e qualifiche di appartenenza.

Il delegato provinciale di Genova, Raffaele Parodi, ed il presidente del TAV Veilino, Donatella Cossentino, hanno gestito in modo encomiabile il folto numero di tiratori che si sono avvicendati sull’unico campo di Fossa Olimpica ed al termine della competizione il vincitore assoluto è stato Guglielmo Schenardi di Imperia, categoria Eccellenza, che con il risultato di 47/50 ha dato dimostrazione di meritarsi sul campo la più alta categoria di merito tecnico.

Sono state quindi stilate le classifiche per categoria e qualifica nella specialità Olimpica ed al termine del campionato, svolto sulla distanza delle quattro gare, i seguenti tiratori si sono aggiudicati il titolo di campione regionale invernale, oltre a Schenardi di Eccellenza. Per la categoria Prima Davide Ramella di Ventimiglia; nella categoria Seconda Ezio Airone di Pieve di Teco; per la categoria Terza Raffaele Parodi di Genova; tra gli Juniores Samuele Chiappori di Ceriale; tra le Ladies Giuliana Poggi di Genova; nei Veterani Giorgio Ravera di Savona; tra i Master Graziano Giannerini di Vendone.

Per gli otto campioni regionali ora si aprono le porte della finale di campionato italiano invernale che verrà disputata domenica 13 marzo sui campi del TAV Cascate delle Marmore per le categorie Eccellenza, Prima, Lady, Juniores e Paralimpici; mentre il TAV Montecatini sarà la sede per le categorie Seconda, Terza, Veterani e Master.

Nella competizione a squadre, il TAV Priama di Albisola Superiore si aggiudica la prova e conquista il titolo di campione regionale. Argento per il TAV Onzo, salito sul secondo gradino del podio, e bronzo per il TAV Casarzese, ottimo terzo davanti a squadre più blasonate tra le quali TAV Genova, TAV Albenga, TAV Ventimiglia e TAV Calvari.

Il TAV Priama e il TAV Onzo hanno inoltre conquistato la wild card che dà diritto a rappresentare la Liguria nella finale di campionato italiano invernale per società che verrà disputato domenica 3 aprile presso i campi del TAV Concaverde di Lonato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.