IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Terza Categoria: l’Albingaunia si impone di misura e torna a + 5 sulla San Filippo

Albenga. La sfida albenganese tra il Bastia e la San Filippo Neri non ha avuto vinti né vincitori. Sul campo dei biancorossi è finita con un goal per parte. Per i giallorossi, al quarto pareggio stagionale, questo risultato significa dare addio alle speranze di riagganciare il primo posto. L’Albingaunia, infatti, ha nuovamente portato a 5 i punti di vantaggio sulla squadra allenata da Franco Genduso. Un margine ampio, considerato che ad entrambe restano da giocare 5 incontri.

Il Bastia, allenato da Cesare Renzini, che per tanti anni è stato alla guida della San Filippo Neri, ha conquistato un altro punto prezioso per centrare i playoff a fine stagione. In semifinale, se i giochi finissero con questa situazione, si troverebbe di fronte il San Bartolomeo, oggi fermo per riposo.

Per la capolista non è stato facile avere la meglio sulla Letimbro. I gialloblu di mister Giuseppe Rizzo hanno provato a tenere testa ai bianconeri, disputando una buona partita. I ragazzi guidati da Gerardo Magalino, però, hanno fatto ancora una volta bottino pieno, imponendosi di misura. L’Albingaunia ha vinto 15 partite su 19 disputate e viaggia all’eccezionale media di 2,5 punti a partita.

L’impraticabilità del campo Sant’Antonio di Murialdo ha causato il rinvio della partita tra i locali e il Mallare, una sfida importantissima in chiave playoff. Il Valleggia non ha saputo approfittare dello stop forzato delle dirette concorrenti ed è stato fermato sul pari da un Riva Ligure che non ha più nulla da chiedere alla classifica. La formazione di mister Fabio Musso è stata così agganciata dal Val Prino, che però non pare poter ambire alla quinta piazza, dovendo ancora riposare. I rossoblu imperiesi hanno vinto di misura sul campo di un Bardineto che ha così fallito l’occasione per muovere la classifica.

I neroverdi restano sul fondo, appaiati al Porto Maurizio. Quest’ultimo è stato battuto a domicilio dal Martina Sassello che ha centrato la sua terza vittoria stagionale. Ora la squadra allenata da Andrea Faranda mette nel mirino il 10° posto, occupato dal Riva Ligure.

I risultati della 20° giornata, nella quale solamente l’Albingaunia ha vinto sul campo di casa:
Albingaunia – Letimbro 3 – 2
Bardineto – Val Prino 0 – 1
Bastia – San Filippo Neri 1 -1
Murialdo – Mallare (rinviata)
Porto Maurizio – Martina Sassello 2 – 3
Riva Ligure – Valleggia 2 – 2
ha riposato: San Bartolomeo

La classifica vede il Murialdo a 4 punti dalla zona playoff ma con una partita in più da giocare rispetto a Mallare e Valleggia:
1° Albingaunia 48
2° San Filippo Neri 43
3° San Bartolomeo 36
4° Bastia 33
5° Mallare 31
6° Valleggia 29
7° Val Prino 29
8° Murialdo 27
9° Letimbro 23
10° Riva Ligure 14
11° Martina Sassello 12
12° Bardineto 4
13° Porto Maurizio 4
Albingaunia, San Filippo Neri, Val Prino, Riva Ligure e Porto Maurizio hanno giocato una partita in più; il Murialdo una in meno.

La 21° giornata è in programma domenica 13 marzo alle ore 15,00 con i seguenti incontri:
Martina Sassello – Albingaunia
San Filippo Neri – Bardineto
Valleggia – Bastia
Val Prino – Murialdo
San Bartolomeo – Porto Maurizio
Letimbro – Riva Ligure
riposa: Mallare

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.