IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tennistavolo, D2: il Savona ferma la prima della classe

Varazze. Per la prima volta in questo campionato il Cral Luigi Rum “B”, già aritmeticamente promosso in serie D1, non è riuscito a far sua l’intera posta.

L’impresa di fermare la squadra genovese è riuscita al Savona che si è così confermato al secondo posto solitario. Sergio Siriani e Maurizio Nazari hanno entrambi chiuso l’incontro con una vittoria e una sconfitta. Il terzo punto è stato realizzato da Aldo Malamaci, mentre Tommaso Frascadore ha ceduto la sua partita.

Spera ancora nella seconda piazza finale il Don Bosco Varazze che ha prevalso per 5 a 1 sulla formazione “B” del Loano. Ambrogio Delfino e Marco Longone hanno messo a segno due vittorie ciascuno; un punto lo ha siglato Giorgio Granone. Per i loanesi punto della bandiera realizzato da Andrea Marino, mentre i giovani Michele Marino e Matteo Marino si sono battuti con onore contro i più esperti avversari.

Battuta d’arresto casalinga per la formazione “A” del Tennistavolo Club Loano. Un punto di Christian Galfrè non è stato sufficiente ad evitare la sconfitta con il Genova “Silver”. A secco Alessandro Decia e Giacomo Bogliolo, anche se entrambi hanno confermato un evidente miglioramento rispetto all’inizio della stagione.

I risultati della 9° giornata:
Cral Luigi Rum “B” – Tennistavolo Savona 3 – 3
Don Bosco Varazze – Tennistavolo Club Loano “B” 5 – 1
Tennistavolo Club Loano “A” – Genova “Silver” 1 – 5

Ad una giornata dal termine ci sono tre squadre in corsa per la seconda posizione:
1° Cral Luigi Rum “B” 17
2° Tennistavolo Savona 11
3° Genova “Silver” 10
3° Don Bosco Varazze 10
5° Tennistavolo Club Loano “B” 3
5° Tennistavolo Club Loano “A” 3

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.