IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria: sedici calciatori fermati nel girone A, dodici nel girone B

Celle Ligure. Sono dodici i giocatori del girone B di Seconda Categoria squalificati a seguito dei cartellini ricevuti nei recuperi della settimana passata e nelle partite di domenica scorsa.

Sono stati tutti fermati per una giornata. Si tratta di Matteo Siri (Aurora Calcio), Simone Mao, Giuseppe Trimarchi (Calizzano), Mirko Nocerino, Moreno Vallarino (Celle Ligure), Massimiliano Pittatore, Marco Riva (Dopolavoro Ferroviario Savona), Marcello Fernandez, Gian Maria Honich (Legino), Massimiliano Brignone, Pietro Pastorino (Plodio), Davide Mandaliti (Spotornese).

Il Celle Ligure è stato multato di 150 euro perché “all’inizio della gara e durante lo svolgimento della stessa, sostenitori della società sanzionata lanciavano numerosi petardi ed alcuni fumogeni sulla pista di atletica all’interno del recinto di gioco”.

Per quanto riguarda il girone A, sono ben sedici i calciatori squalificati. La sanzione più pesante, cinque partite di stop, è toccata a Jonathan Berteina (Carlin’s Boys), perché “espulso per recidività in ammonizioni formali alla vista del provvedimento disciplinare teneva comportamento gravemente irriguardoso e minaccioso nei confronti dell’arbitro, successivamente dall’esterno del terreno di gioco continuava a offendere e a minacciare l’arbitro e un giocatore della squadra avversaria, al termine della gara si avvicinava al medesimo giocatore e lo spingeva brutalmente”.

Per tre giornate sono stati squalificati Mirko Ferrari (Pontelungo) e Danilo Rolando (Villanovese). Il primo “espulso per comportamento gravemente offensivo e minaccioso reiterava tale comportamento mentre si allontanava dal terreno di gioco”; il secondo “al termine della gara teneva comportamento gravemente irriguardoso e minaccioso nei confronti dell’arbitro, successivamente colpiva ripetuta mente la porta dello spogliatoio del direttore di gara con pugni continuando a insultarlo ripetutamente”.

Per due giornate sono stati fermati Fabio Tortorolo (Carlin’s Boys), Simone Di Vara, Cristiano Poggi (Villanovese). Un turno di stop è stato inflitto a Danilo Mascheretti, Roberto Vaccaro (Bordighera), Andrea Giustacchini (Dianese), Samuele Amadei (Nuova Intemelia), Daniele Sorrentino (Ospedaletti Citytouring), Domenico Soscara (Ponente Sanremo), Mattia Garofalo (Pontelungo), Marco Delogu (Santo Stefano al Mare), Marco Iannolo, Antonio Putrino (Val Steria).

Massimo Ferrari, dirigente del Pontelungo, è stato inibito fino al 27 aprile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.