IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rugby, il Cus Savona rimonta l’Imperia e mantiene imbattibilità casalinga e primato

Savona. Continua la striscia di imbattibilità casalinga del Cus Savona Rugby. I ragazzi allenati da Andrea Luvarà hanno affrontato domenica il derby ponentino contro l’Imperia, che si è presentato alla Fontanassa desiderosa di riscossa dopo la sconfitta subita all’andata.

Il tempo ha finalmente concesso una domenica di sole dopo una lunga stagione segnata dal maltempo. Il gioco ne ha guadagnato, a favore del discreto pubblico radunatosi anche in occasione delle numerose partite che hanno interessato le formazioni minori, Under 14 e Under 16, giocate prima dell’incontro di serie C.

La partita si mostra subito equilibrata e viene affrontata con serietà e grinta da entrambe le formazioni. Al 6° minuto i padroni di casa passano in vantaggio con un calcio piazzato di Marco Berta, ma dopo sei minuti sono gli ospiti a marcare la prima meta dell’incontro, con successiva trasformazione.

I savonesi non cedono e si ripropongono immediatamente in avanti. Al 21° è il mediano Riccardo Ermellino ad approfittare di una leggerezza ospite giocando veloce una punizione e schiacciando il pallone in meta.

La partita si mantiene su questa situazione di stallo per diversi minuti, nei quali le incursioni di entrambe le formazioni vengono contenute dai rispettivi avversari. I padroni di casa mancano per un pelo la meta al largo ed entrambe le formazioni mancano un calcio piazzato; ma la costanza imperiese viene premiata due volte, al 37° ed al 40°, con due ripartenze del pack dal punto d’incontro, con gli ospiti che chiudono il primo tempo in vantaggio per 17 a 8.

Durante il riposo l’allenatore Luvarà ed il capitano Andrea Costantino infondono nuova fiducia nei giocatori e la formazione di casa rientra in campo con rinnovata grinta. Gli ospiti riaprono le marcature con un calcio piazzato al 5°, ma quando al 9° un cartellino giallo li costringe in quattordici, il Savona riconquista gli spazi e dopo un minuto, al termine di un’azione di sfondamento del pacchetto di mischia, va in meta con Antonio Maruca.

I ponentini tentano ancora di aumentare il vantaggio, ma non realizzano su calcio di punizione al 21°. E, nonostante il cartellino giallo sanzionato a Danilo Rossello al 22°, sono di nuovo i padroni di casa a marcare al 26° con una giocata veloce sui cinque metri conclusa nel migliore dei modi da Andi Shehu. Con la successiva trasformazione di Berta i savonesi raggiungono il pareggio.

Il forcing dei padroni di casa, che ormai vedono la vittoria ad un soffio, è coronato alla mezz’ora con un altro calcio di punizione di Berta, il quale fallisce al 34° l’occasione per allungare ulteriormente. Ma il risultato è definito e c’è tempo solamente per l’espulsione di Matteo Fiorito per uno screzio con il direttore di gara, dopodiché la sfida termina con i padroni di casa vittoriosi per 23 a 20.

Una vittoria che conferma l’inespugnabilità della Fontanassa, e consolida il primato in classifica dei savonesi a pari punti con il Cogoleto, vincente ad Asti ma, come i savonesi, senza bonus. Il Cus Savona, però, a differenza dei gialloblu, ha ancora una partita da recuperare.

Il match tra Savona e Amatori Genova è previsto per domenica 13 marzo e al termine dello stesso sarà possibile stilare una classifica più veritiera.

I risultati dell’11° giornata:
Senatori Asti – Cffs Cogoleto 13 – 21
Gruppo P&F Amatori Genova – Pedona Cuneo 0 – 33
Cus Savona – Imperia 23 – 20
Gavi Ligure – DB Group La Spezia 7 – 10

La situazione di classifica (tra parentesi le partite giocate):
1° Cus Savona 30 (10)
2° Cffs Cogoleto 30 (11)
3° Db Group La Spezia 28 (11)
4° Pedona Cuneo 25 (10)
5° Senatori Asti 22 (10)
6° Imperia 22 (11)
7° Gavi Ligure 7 (9)
8° Gruppo P&F Amatori Genova 0 (10)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.