IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, Guccinelli: “Contro i tagli alla cultura no aumento accise sui carburanti”

Regione. “E’ positivo che il Governo abbia, seppur solo in parte, finalmente fatto marcia indietro sui tagli alla cultura ed abbia nel contempo evitato la tassa sul cinema. E’ tuttavia inaccettabile l’aumento dell’accisa sulla benzina per coprire questo intervento.Gli aumenti del prezzo dei combustibili stanno già determinando pesanti conseguenze per le famiglie e le imprese, portando ad una forte accelerazione dell’inflazione nel Paese”. Lo ha detto l’assessore regionale allo sviluppo economico, Renzo Guccinelli, commentando l’aumento dell’accisa sulla benzina.

“Come Regione Liguria – ha detto Guccinelli – abbiamo richiesto al riguardo un’azione congiunta di tutte le regioni italiane in sede di conferenza Stato Regioni per sollecitare il Governo ad assumere iniziative per contenere il rincaro carburanti, attivando il dispositivo definito nell’ultima legge Finanziaria approvata dal governo Prodi, che consente di sterilizzare l’Iva sui nuovi aumenti.

Un meccanismo, quindi, che non taglia le entrate ma contiene le conseguenze per le tasche dei cittadini e i costi delle imprese”. “Il governo, invece – aggiunge l’assessore regionale –   va in direzione opposta: non solo incassa la maggiorazione delle entrate dovuto all’aumento dei prezzi, ma aggiunge un ulteriore rincaro fiscale”. Secondo l’assessore allo sviluppo economico erano possibili altre strade per rimediare ai tagli alla cultura. “A cominciare dal ricorso ai risparmi di spesa possibili con l’accorpamento dei referendum alle elezioni amministrative. Ora i cittadini, oltre a subire l’aumento del prezzo della benzina, dovranno pagare anche i 300 milioni di euro che si sarebbero potuti risparmiare con l’ election day”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.