IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quarant’anni di passione per la pallavolo: la San Pio X ha omaggiato Cicco Poggi

Loano. Palazzetto dello sport di Loano, ore 20 di sabato sera. L’arbitro Colasante, in veste non ufficiale, fischia l’inizio della partita. Sul campo da una parte la “vecchia” serie D, dall’altra la giovane Seconda Divisione: entrambe squadre femminili della San Pio X. Ma la partita non comincia ancora. Le ragazze corrono sulle gradinate del palazzetto a scoprire uno striscione appeso in tribuna, dedicato al mitico “Cicco” Poggi, che recita: “1971 – 2011. 40 anni di Passione per la Pallavolo. Grazie Cicco”.

Ecco spiegato il motivo di questo incontro casalingo. Festa a sorpresa per ricordare tutti insieme 40 anni di attività di un allenatore, Cicco, che alla pallavolo e ai giovani che ha avuto sotto di sé ha dato tanto, tantissimo. Un allenatore che ha trasmesso la sua passione per questo sport e che durante il giorno di festa non ha potuto e non è riuscito a trattenere le lacrime e la commozione.

E giusto per dare spazio al sorriso le ragazze hanno consegnato al “mister” una enorme bottiglia gonfiabile di acqua minerale, con una dedica “sfogati con questa”, di chi ben conosce la sua abitudine a far volare le “povere” bottigliette. Dopo l’inno di Mameli, intonato da tutto il pubblico presente e dalle ragazze sul campo, ha avuto inizio la partita. Due set, vinti entrambi dalla formazione di serie D, ma giocati molto bene dalla Seconda Divisione che ha risposto in modo molto positivo. Il terzo set è stato giocato mischiando le ragazze delle due squadre, in un clima caratterizzato dall’aspetto festoso e meno da quello agonistico.

Dopo la partita al rinfresco organizzato dalla società San Pio X è stata consegnata a Poggi un’opera in ceramica eseguita da Stella Zanni. Quindi c’è stato il rituale del taglio dell’immancabile torta.

Numerosi gli amici presenti a questa festa a sorpresa, a partire da Guido Guzzetti, Giuseppina “Gipsi” Gilli, Ornella Testa, Danilo Giachello, Laura Beluffi ed altri amici e ex giocatori del mister, i quali non hanno voluto mancare, come l’amico di vecchia data Franco Garassino.

Grande la soddifazione del presidente della San Pio X, Massimo Bosco, che ha sottolineato come, grazie ad un pugno di instancabili collaboratori, Adriana, Angela, Anna, Bruno, Cristina, Giovanna, Massimo, si sia riusciti a creare una giornata storica e di grande divertimento.

Clicca qui per vedere le immagini della serata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.