IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ponente, depurazione: Vaccarezza smentisce ipotesi commissariamento

Provincia. “Ho sentito l’assessore regionale Renata Briano e non c’è l’ipotesi del commissario, c’è la necessità di non incorrere nella sanzione comunitaria, che riguarderebbe comunque l’ente regionale”. Così il presidente della Provincia di Savona Angelo Vaccarezza è tornato a parlare della depurazione del ponente e del progetto in stand by del nuovo impianto di Villanova d’Albenga, dopo la messa in liquidazione della società consortile.

“Ripeto ancora: c’erano dei limiti del progetto avanzato, senza un piano finanziario adeguato, siamo in condizioni di presentare la nostra tariffa ed il futuro assetto della depurazione, Stiamo lavorando e lo definiremo…Capisco che ogni tanto la vicenda del depuratore debba essere utilizzata per scopi giornalistici o politici, tuttavia l’ente provinciale non guarda a certe polemiche, bensì al risultato finale”.

Quanto alle esigenze di accelerare i tempi: “I tempi stringono da tempo tempo – ha risposto Vaccarezza -, si è pensato di fare i depuratori senza un progetto di depurazione per il territorio, è stata nostra intenzione cambiare indirizzo e affrontare il problema vero di una depurazione efficiente e a costi contenuti, che è la nostra priorità” ha detto il presidente della Provincia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. A lbenga
    Scritto da A lbenga

    Su questa vicenda, è ora che chi ha sbagliato paghi i danni..!!! spero solo che siano capienti questi amministratori !!!