IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piogge intense, notte di lavoro per i vigili del fuoco: frane, allagamenti e alberi caduti

Savona. E’ stata una nottata di “straordinari”, quella appena trascorsa, per i vigili del fuoco della provincia. Piccoli smottamenti, frane, allagamenti, alberi caduti, rami e cartelli stradali pericolanti, causati dalle fortissime piogge delle ultime ore, hanno infatti impegnato le squadre del 115 in numerosissimi interventi. Dalla mezzanotte fino alle prime ore del mattino i pompieri hanno lavorato alla messa in sicurezza di alberi e cartelli a Savona e dintorni. Nell’entroterra (a Dego, Quiliano, Quilianetto, Mallare, Carbuta e Finale) invece a tenere banco sono state micro frane e smottamenti che hanno provocato la caduta di detriti e massi sulla strada.

Una frana ha interessato la strada comunale che collega Roccavignale a frazione Camponuovo, in Valbormida. Poco prima delle 22 una massa di terra e arbusti si è staccata dalla collina e ha invaso la sede stradale dove fortunatamente in quel momento non stavano transitando auto. In zona sono arrivati carabinieri, vigili del fuoco, tecnici e amministratori comunali. In due ore è stato possibile liberare una corsia e quindi raggiungere Camponuovo. Nei prossimi giorni si provvederà alla messa in sicurezza dell’area. Problemi invece sulla strada della valle Uzzone tra Cairo Montenotte e Cortemilia, dove per una frana non si transita in località Sugliani.

Fortunatamente il maltempo ha creato solo qualche danno e disagio, ma nessun ferito. Nel cuore della notte i vigili del fuoco sono stati allertati anche per il rischio di esondazione del fiume Bormida e del torrente di Quiliano: gli argini dei corsi d’acqua però hanno tenuto e l’allarme è rientrato. Dalle prime ore del mattino le precipitazioni sono meno intense e, di conseguenza, anche le richieste di intervento al 115 sono diminuite.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.