IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ospedale San Paolo, Marson: “Berruti propone un piano per Valloria, non è credibile”

Savona. “Il sindaco uscente – dichiara il candidato sindaco del centrodestra Paolo Marson – la cui amministrazione è accusata dai primari di non aver mai difeso, nell’ultimo quinquennio, il nosocomio sempre più danneggiato dalla programmazione regionale cosa propone? Incredibilmente, dichiara che il futuro dell’ospedale può essere cambiato da un piano per Valloria: non gli credete”.

“Siamo alle solite – prosegue Marson – l’amministrazione comunale che, per il tramite del suo sindaco, presiede il massimo organo di consultazione della cittadinanza nel settore sanitario della provincia, ha lasciato per anni che interessi di altre comunità locali disgregassero l’ospedale del capoluogo, che dovrebbe essere al vertice del sistema provinciale della sanità. E ora corre ai ripari, invocando le solite “idee in via realizzazione”: ovvero l’ennesimo “piano”, un modo come un altro per non prendere come sempre decisioni su nulla”.

L’incontro tra Paolo Marson e il direttore generale dell’Asl 2 Savonese Flavio Neirotti, già programmato per il 4 aprile in vista di un confronto sui contenuti del programma elettorale del candidato, sarà anche l’occasione per un confronto sul presente e sul futuro dell’Ospedale San Paolo, che deve continuare a rivestire un ruolo di primato e di eccellenza nell’ambito della Regione.

“Esprimo la mia solidarietà a tutti i medici del nostro ospedale, che, al di là del caso concreto, nel quale non ritengo di dover entrare, mi paiono aver spesso espresso disagio per la disattenzione che la Regione troppo spesso riserva all’ospedale di Savona – conclude –. Ritengo che sia compito dell’amministrazione svolgere una pesante azione di sollecitazione per addivenire a una ritrovata attenzione per la struttura e il suo personale, in coerenza con il ruolo di eccellenza provinciale che deve essergli riconosciuto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Aurelio Bianchi

    Gli ex-‘giovani’ sindaci del PD sono stati messi per obbedire alla logica del partito.
    Se a Genova hanno deciso di svuotare il San Paolo, Berruti può solo obbedire.
    Altrimenti si scordi la candidatura alle prossime politiche.

  2. pasquino62
    Scritto da pasquino62

    ……..cosa non si farebbe….o non si direbbe ……per un voto !!!!