IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Mamme Margonara”: “Il degrado è uguale al cemento”

Savona. Il mare in burrasca ed il maltempo che ha caratterizzato il savonese nella giornata odierna ha costretto a rinviare il nuovo appuntamento “Cimento contro Cemento”, organizzato per questa mattina dal Comitato Mamme Margonara in difesa dell’ultimo tratto di spiaggia libera tra Savona e Albisola. Una manifestazione per ribadire ancora una volta un no deciso a qualsiasi progetto di realizzazione del porto turistico.

La bocciatura dell’ultima versione del progetto del gruppo Gambardella espressa da una delibera regionale è stata accolta positivamente da quanti si battano da ormai quattro anni a tutela del tratto di litorale, nonostante il nuovo layout del porticciolo lasciasse fuori il tanto contestato scoglio della Madonnetta e la prateria sottomarina di Poseidonia. Tuttavia, anche se il progetto riceverà uno stop definitivo nella prossima conferenza dei servizi del 20 marzo, ambientalisti e associazioni lanciano l’allarme, peraltro già manifestato dal sindaco di Savona Federico Berruti: “Degrado significa cemento, quindi resta il problema di una riqualificazione dell’area, ma all’insegna della difesa della spiaggia, ad uso pubblico, e dell’assetto naturale della costa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.