IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, Pdl verso l’annuncio del candidato. Vaccarezza: “Molte le persone capaci. Martedì la scelta”

Loano. “Loano ha più persone che possono fare il sindaco: nel Pdl c’è davvero un’ampia scelta di amministratori capaci. Ahimè, solo uno però sarà ‘designato’, e dispiace davvero per chi rimarrà deluso, perchè si tratta di miei collaboratori che stimo da sempre”.

Con queste parole sibilline e che non vogliono rivelare nulla circa l’identità del candidato sindaco del centrodestra per il Comune di Loano, l’attuale primo cittadino, Angelo Vaccarezza, prepara il terreno all’annuncio formale che dovrebbe avvenire nel corso della prossima settimana. Più precisamente martedì sera alle ore 21, quando a Loano si riunirà il direttivo Pdl per presentare la personalità su cui puntare per la corsa alle amministrative 2011, con l’obiettivo di continuare a tenere le redini di una cittadina da tempo roccaforte del centrodestra.

Molti i nomi che sono stati fatti in questi mesi anche se, nelle ultime settimane, si fanno più insistenti quelli di Luigi Pignocca, assessore con deleghe all’ambiente ed edilizia privata e fedelissimo di Vaccarezza, e di Adriana Guerra, capogruppo consiliare del Pdl loanese. Nelle scorse settimane a contendersi lo scettro sono stati anche gli assessori Remo Zaccaria, Pietro Oliva, Giacomo Piccinini, Luca Lettieri, il presidente del consiglio comunale, Gianluigi Bocchio ed Enrica Rocca, consigliere delegato alla Scuola, ma, salvo colpi di scena, si tratterebbe di ipotesi di candidatura più improbabili.

“Non ci sono guerre interne al Pdl loanese – tiene a precisare Vaccarezza – ma solo tante persone capaci e pronte a dare il loro contributo per il bene della città”. Martedì si saprà chi fra questi l’avrà “vinta”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    ..Chissà chi potrà mai essere il più preparato, capace, autorevole tra questa rosa di eccellentissime personalità ed “illustri” loanesi….del Partito dell’Amore!
    Chissà cosa si intende per il “piu’ pronto”..pronto a scattare?… ttutttti alllineattti sulla riga di partenza con l’ardore della vittoria e il miraggio del comando!!!!!
    Siamo curiosissimi di conoscere a chi si intende cedere in eredità le sorti dei Loanesi.

    MA…attenzione….! Non temano i loanesi di buon senno….Nulla è ancora scritto…
    Questo è solo il candidatus, cioè colui che nella Roma antica indossava una toga bianchissima tesa a raprresentare la limpidezza e il candore, cioè colui che si propone e che i loanesi saranno chiamati ad eleggere. Chi sarà colui con il bianco piu’ smagliante, il piu’ candido il piu’ limpido il meno torbido?
    Nel frattempo l’ex-democristiano e acrobatico Piccinini ha già declinato l’invito e sembra voglia andarsene (dove?…) Chi sarà “l’eletto”: ….l’affidabilissimo e fedelissimo…il patrizio Pignocca che chiamerà la sua plebe a raccolta per eleggerlo (consiglio a quest’ultimo di non andare in porto a cercar voti..:-) ? Sarà il cooperativistico e intraprendente Zaccaria o l’intramontabile e omnipresente Oliva… MAH!
    Domani l’arcano sarà svelato.
    Vista la corrazzata che si è organizzata per porre fine all”era Vaccarezza”… sarà meglio che Angelo stavolta cali davvero un asso.