IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano: al via campagna di sensibilizzazione per la raccolta degli oli alimentari

Più informazioni su

Loano. Si rinnova, a Loano, l’impegno sulle tematiche del rispetto dell’ambiente. In questi giorni è stata avviata la campagna di sensibilizzazione degli oli alimentari, promossa dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Loano.

“Dopo la campagna per il compostaggio e per il tetrapak” spiega l’Assessore Luigi Pignocca, “ora lanciamo la raccolta differenziata degli oli alimentari (olio di oliva, di semi, di girasole), che potranno essere consegnati al Punto Eco. Regaleremo a tutti i cittadini che ne faranno richiesta un contenitore per la raccolta dell’olio di frittura e per ogni litro conferito saranno riconosciuti 26 centesimi.”

“Io amo l’ambiente tutto l’anno” è lo slogan che accompagna da ormai molti anni le tante azioni di promozione sulle tematiche legate alla raccolta differenziata ed alla difesa dell’ambiente del Comune di Loano. Al centro del progetto c’è il Punto Eco, dove i cittadini possono conferire direttamente i rifiuti differenziati, ricevendo in cambio un contributo per ogni tipo di materiale consegnato. Poi ci sono le numerose campagne di comunicazione e progetti di sensibilizzazione mirati ad aumentare il senso di responsabilità tra i cittadini, come ad esempio la gara amichevole “Occhio ai Rifiuti”, che si propone come attività di educazione ambientale nelle scuole loanesi. Ed ancora, le speciali “Settimana dell’Eco Centro”, il concorso estivo del “Turista Ri-ciclista”, la campagna di raccolta differenziata sulle spiagge “Ricicla al Mare”, la campagna “Acqua Amica” per ridurre lo spreco d’acqua sulle spiagge. 

“La raccolta differenziata” spiega l’assessore Luigi Pignocca “è il modo migliore per preservare e mantenere le risorse naturali. Produrre meno rifiuti, separarli e conferirli in modo differenziato permette, infatti, il riciclaggio dei materiali raccolti con significativi benefici per l’eco-sistema. Riciclare consente di diminuire il numero di alberi abbattuti, i litri di petrolio consumati e la quantità di CO2 immessa nell’atmosfera. Tutte le iniziative che abbiamo messo in campo negli ultimi anni hanno l’obiettivo di invitare i cittadini ad attuare piccoli gesti quotidiani, che possono produrre grandi risultati. Naturalmente più siamo e più aumentano le possibilità di migliorare lo stato di salute dell’ambiente in cui viviamo.
È per questi motivi che avviamo la nuova campagna sugli oli alimentari, mantenendo così alta l’attenzione sul tema della raccolta differenziata.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. G.B. Cepollina
    Scritto da G.B. Cepollina

    @ mauro
    Mmmh… Veramente le tue critiche sul verde pubblico e sulle piastrelle rotte le ho viste su facebook, non ho fatto caso alla bacheca, quella della fondazione AN abusivamente occupata da FLI… Al limite facciamo come con il Secolo d’Italia! :-))) scherzoooo! Non iniziare a gridare alla censura! :-D

  2. Mauro Greco
    Scritto da Mauro Greco

    inoltre ho notato che leggi i manifesti nella nostra bacheca di via Cesarea

  3. Mauro Greco
    Scritto da Mauro Greco

    oh eccoci arrivati al punto. No dico che è facile prendersi i meriti uscendo sui giornali (non mi riferisco al caso in particolare) e scaricare il barile sui dirgenti quando le cose non funzionano. E non dire che non succede.

  4. G.B. Cepollina
    Scritto da G.B. Cepollina

    …Quindi per Mauro al Comune di Loano i meriti sono del dirigente dell’UTC ( o suoi) se si fa qualcosa di positivo (raccolta oli esausti) e le colpe sono dell’Assessore all’Ambiente se c’è qualcosa che non va (erbacce in un parco o una pistrella rotta)? Non mi quadra il discorso… :-O

  5. Mauro Greco
    Scritto da Mauro Greco

    non credevo l’ing vicinaza si candidasse a sindaco