IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lo sportello attività produttive diventa telematico, Vacca: “Confronto tra amministratori per soluzioni condivise”

Borghetto S. Spirito. Lo sportello unico per le attività produttive dovrà essere dotato di procedure telematiche e più snelle. Lo prevede la nuova normativa ponendo specifiche regole ai Comuni. “Il problema è che mancano le risorse e non siamo attrezzati” commenta Santiago Vacca, sindaco di Borghetto Santo Spirito, sottolineando il ruolo di assistenza dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani: “Anci Liguria in questo senso è un valido aiuto e supporto perché ci permette di mettere a confronto le esperienze dei vari amministratori locali e di trovare soluzioni condivise”.

Secondo un Dpr dello scorso settembre il SUAP dovrà svolgere le sue funzioni esclusivamente in modalità telematica. Si tratta in particolare di “localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonché cessazione o riattivazione di attività” per le quali lo sportello è individuato come unico soggetto territoriale di riferimento. Tradotto in termini pratici, per gli amministratori comunali, si tratta di attuare procedure di semplificazione e informatizzazione.

“Lo sportello unico attivato presso il Comune o, là dove manca gestito dalla Camera di Commercio, si occupa sia di pratiche più semplici come le pratiche di S.C.I.A., la segnalazione di inizio attività sia di quelle più complesse legate alle conferenze dei servizi” spiega Santiago Vacca, che precisa: “Le risorse necessarie saranno allocate grazie al federalismo fiscale”. Le novità dovrebbero essere attive da lunedì prossimo, 28 marzo. Una volta ricevuta la documentazione, lo sportello provvederà da sé all’inoltro telematico della stessa alle amministrazioni interessate dal procedimento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.