IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Libia, Plinio (Pdl) scrive a Burlando: “Duemila profughi in Liguria sono troppi”

Liguria. Gianni Plinio, responsabile sicurezza del Pdl ligure, scrive al presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, invitaldolo “ad occogliere solo rifugiati o richiedenti asilo”.

“Duemila immigrati per la Liguria sono troppi” sostiene Plinio che chiede anche la realizzazione di “un centro di identificazione ed espulsione per affrontare l’emergenza in modo adeguato”.

“Giudico finora troppo arrendevole e passiva – incalza il rappresentante Pdl – la posizione di Burlando, che dovrebbe manifestare disponibilità ad accogliere solamente profughi e non già clandestini che vanno rimpatriati, come già fatto dai colleghi governatori di Piemonte, Veneto, Lombardia, ma anche di Emilia Romagna. E’ necessario che il Presidente Burlando si liberi dai condizionamenti ideologici dell’ultrasinistra e solleciti la realizzazione di un Cie in Liguria, che ne è sprovvista, al fine di velocizzare le espulsioni di clandestini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Dimici

    Ora come ora sono troppi anche 20…. basta non se ne può più!!! Criminalità ai massimi livelli e continuiamo a prenderceli in casa! Tra un po’ agli italiani toccherà emigrare in Liba, in Albania, in Romania, etc etc…

  2. Scritto da Maverick

    Ma magari li ospita a casa sua!!! Forse non si rendono conto che non abbiamo più la situazione in mano, la criminalità ha raggiunto livelli eccessivi!!!