IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Infortunio sul lavoro, operaio si schiacciò la mano: titolare della ditta a giudizio

Savona. Stava lavorando, insieme ad un collega che lo manovrava, con un carello elevatore quando si schiacciò la mano destra nel macchinario. Un operaio albanese M.M., di 48 anni, si ferì gravemente (schiacciamento di tre dita dell’arto) e rimediò lesioni che furono giudicate guaribili in 40 giorni, ma fu costretto ad assentarsi dal lavoro per 121 giorni (vedendosi riconoscere dall’Inail anche un’inabilità permanente del 12%). Per quell’infortunio, accaduto nel gennaio 2009 a Vado Ligure, il datore di lavoro dell’uomo, Davide B., di 43 anni, il titolare della ditta “Ecoliguria”, è finito a giudizio per lesioni colpose e violazioni in materia di sicurezza.

Secondo l’accusa l’imputato, in qualità di datore di lavoro, non avrebbe impedito che il suo dipendente si infortunasse. Questa mattina il giudice ha però rinviato il processo perché, dagli elementi emersi in aula, la ricostruzione dell’infortunio riportata anche nel capo d’imputazione non sarebbe corretta. Per fare luce sulla dinamica dell’incidente nella prossima udienza, il 31 maggio prossimo, verrà ascoltato l’operaio albanese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.