IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In scena al teatro nuovo di Valleggia “Bartleby lo scrivano”

Quiliano. Venerdì 4 marzo alle 21 primo appuntamento con la prosa per la Stagione VociTeatroMusica. organizzata dai Comuni di Quiliano e Vado Ligure ed  inserita nel Circuito Provinciale “La Riviera dei Teatri”. Con la direzione artistica di Salamander va in scena “Bartleby lo scrivano” dal racconto omonimo di Herman Melville adattato per il teatro da Marzia Todero, con Alberto Dall’Abaco, Denis Montanari e Christian Renzicchi, produzione ariaTeatro.

Il primo spettacolo in cartellone è una produzione ariaTeatro, compagnia emergente nel panorama nazionale e racconta, attraverso le parole del narratore, un avvocato newyorkese, del suo studio legale, in cui lavorano impiegati molto particolari tra cui Turkey, modello di efficienza nelle prime ore della giornata ma irriverente e confusionario dopo la pausa pranzo e Bartleby, efficiente esecutore della maggior parte dei compiti, tranne di quelli davanti ai quali preferisce trincerarsi dietro un sibillino “preferirei di no”.

La stravagante situazione raggiungerà il culmine con il rifiuto totale di Bartleby di continuare a lavorare motivato dalla frase con cui ha sino ad allora giustificato le sue inadempienze. L’assunzione di Bartleby sconvolge la vita dell’ufficio e da inizio ad una vorticosa e ineluttabile spirale di eventi,  mettendo in scena l’ultimo tratto della sua vita di uomo insolito, riservato, che dietro al suo silenzio nasconde un’enorme sensibilità. Dramma e ironia si mescolano tracciando un inquietante profilo di questo personaggio che suscita pietà, curiosità, fascino ma anche esasperazione e che colpisce per l’impenetrabile solitudine in cui sembra vivere.

Apertura botteghino dalle ore 19.00 in serata di spettacolo. Info e prenotazioni: 3464930555 – organizzazione@salamander.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.