IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Savona centra 3 punti d’oro: un gol di Mezgour stende la Valenzana

Savona. Vestendo un’inedita maglia gialla il Savona centra tre punti importantissimi nella sfida con la Valenzana. La gara, valida per la 25°giornata del campionato di Lega Pro II, si gioca allo Stadio Comunale di Valenza. Due i pullmann di tifosi biancoblù giunti da Savona che incoraggeranno i giocatori in campo per tutti i 90 minuti. Il Savona si schiera col collaudato 4-4-2, la Valenzana risponde con un 5-3-2.

La prima azione rilevante della partita si registra all’11’ quando Nicastro para in due tempi un’azione pericolosa di Allegrini. Il Savona costruisce ma la Valenzana è pericolosa sulle ripartenze. Al 15′ Tedesco prova un tiro dalla distanza ma Serena para senza problemi. Due minuti dopo Caponi sulla sinistra effettua un tiro pericoloso che termina di poco a lato del palo alla sinistra di Nicastro. Al 32′ pericolo per il Savona: cross di Montanari e tiro di Corazza che termina fuori di poco. Al 36′ arriva il vantaggio biancoblù: Tarallo lancia in profondità Mezgour che piazza alla sinistra di Serena. Due minuti dopo biancoblù vicini al raddoppio Tedesco da posizione ravvicinata effettua un tiro troppo telefonato e Serena para senza correre rischi.

La prima frazione termina con un brivido: Bachlechner approfitta di un errore della difesa biancoblù, tira e colpisce la traversa. La ripresa inizia con un altro rischio per il Savona: azione nata da un corner, poi ci pensa Bottiglieri a spazzare fuori il pallone. Il Savona corre qualche rischio ma copre bene gli spazi, poi Foschi fa entrare Facchinetti per Tedesco e Ingari per Mezgour. Al 27′ Drudi prova un potente tiro da fuori area che finisce sul fondo. Al 34′ colpo di testa di Palazzo che termina alto sopra la traversa. Al 39′ Ingari solitario si trova solo davanti a Serena che è bravo a respingere di piede e l’azione sfuma. Finale al cardiopalma con capovolgiomenti di fronte: al 48′ Capuano per Ingari che colpisce troppo alto. Poi al 47′ Punizione di Drudi alta spra la traversa e finalmente il triplice fischio. Sono letteralmente d’oro questi 3 punti per i biancoblù.

Valenzana: Serena, Allegrini (Benvenga 25′ p.t.), Forino, Arrigoni, Drudi, De Stefano, Affatigato, Montanari (Ridolfi 14’s.t.), Bachlechner, Caponi, Corazza (Palazzo 24’s.t.) All. Rossi. A disposizione: Frigerio, Benvenga, Prandi, Bovi, Palazzo, Cisterni, Ridolfi.

Savona: Nicastro, Candolini, Briotti, Capuano, Marconi, Di Leo, Garin, Mezgour (Ingari 19’s.t.), Bottiglieri (Cattaneo 36’s.t.), Tarallo, Tedesco (Facchinetti 8′ s.t.) All. Foschi. A disposizione: Cicutti, Praino, Buglio, Ponzo, Cattaneo, Facchinetti, Ingari.

Note. Ammoniti: Mezgour 21’p.t., Benvenga 43′ p.t., Drudi 45′ p.t., De Stefano 11’s.t.. Angoli: 6-1. Recuperi: 1′- 4′.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.