IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il caso di Luca Salvatico torna a “Chi l’ha visto?”. La sorella: “Un’attesa straziante”

Murialdo. Il caso di Luca Salvatico è tornato di scena a “Chi l’ha visto?”. Per pochi – e deludenti – minuti in realtà, in cui la conduttrice, Federica Sciarelli, ha raccontato in estrema sintesi il mistero della scomparsa dell’infermiere di Murialdo e le telecamere hanno mostrato, con un certo ritardo, la foto dell’uomo svanito nel nulla all’alba di un anno fa lungo la strada che da Bardineto conduce a Toirano.

“Spero che con voi la mia voce si faccia più squillante”: sono queste le parole scritte dalla sorella di Luca e lette nel corso della trasmissione Rai che, in passato, ha risolto moltissimi casi di scomparsa. “Niente è più straziante di un’attesa fine a se stessa e di una paura che non ci abbandona mai”, scrivono ancora i familiari dell’infermiere dalla vita apparentemente tranquilla.

Una vita che si ferma, però, sul ciglio della strada che Luca percorreva tutti i giorni per andare al lavoro, al Santa Corona di Pietra Ligure. Qui, 367 giorni fa, è stata ritrovata la sua auto, con la portiera ancora aperta, e documenti, cellulari e sigarette abbandonate sul sedile. E poi, inquietanti macchioline di sangue sul parabrezza, lo specchietto retrovisore, sulla radio e, dalla parte opposta, sul finestrino del passeggero. Sulla sua sorte s’è scritto e detto di tutto: si è parlato di una fuga volontaria, di suicidio, di sequestro, ma la realtà è che ancora oggi, per questo caso, si brancola nel buio più totale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.