IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giallo di Imperia, pochi millimetri hanno salvato Samira

Più informazioni su

Imperia. Si è salvata per un millimetro, Samira Ben Saad, la ragazza francese di origine tunisina, di 20 anni, di Valence, ricoverata in rianimazione, da lunedì scorso, dopo essere stata trovata agonizzante nella campagna di Imperia: il colpo di pistola alla nuca, infatti, si è posato a quella distanza dall’attaccatura del tronco col cervelletto.

E’ quanto risulta dalla Tac effettuata dai medici dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, dove la giovane è ricoverata. I carabinieri del nucleo operativo del comando provinciale di Imperia intanto stanno cercando una Bmw di colore nero sulla quale viaggerebbe il compagno di Samira. Quella stessa auto che era stata immortalata dalle videocamere della statale 28 del Col Di Nava.

Intanto il proiettile non è stato ancora rimosso: ieri i medici hanno sottoposto la ragazza ad un intervento chirurgico propedeutico, ma la posizione è troppo delicata per procedere subito all’operazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Bilù
    Scritto da Bilù

    Forza Samira inchioda il bastardo che ti ha buttato come un sacco della monnezza,ti sei aggrappata alla vita e ti hanno trovato viva,ora devi lottare vivere e avere giustizia!