IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Frana di Murialdo, il sindaco Odella: “La minoranza non faccia speculazioni politiche nell’emergenza”

Murialdo. Il sindaco di Murialdo, Bruno Odella, attacca la minoranza in replica ad alcune accuse formulate, in particolare, da Giacomo Pronzalino sulla gestione dell’emergenza scaturita dalla frana sulla Provinciale 51. “Come abbiamo auspicato dall’inizio della vicenda, l’opposizione avrebbe dovuto sotterrare l’ascia di guerra ed unirsi alla maggioranza per affrontare l’emergenza in modo unitario, ma questi hanno preferito sfruttare la disgrazia e si sono impegnati solo per denigrare la stessa maggioranza senza peraltro riuscirvi poiché i fatti hanno sempre dimostrato il contrario” afferma Odella.

“Da subito abbiamo ribadito: ‘finché siamo in emergenza evitiamo le polemiche e cerchiamo di collaborare per risolvere il problema’. Nonostante avessimo buon gioco a fare il contrario, viste le differenze politiche, opposte fra noi e la maggioranza in Provincia ci siamo sempre attenuti scrupolosamente a questo principio mettendo in atto una proficua collaborazione” dice Odella.

“La maggioranza è sempre stata dalla parte della gente, vicina a coloro che subiscono i disagi, certamente molto più di Pronzalino e dei suoi colleghi che non vivendo a Murialdo limitano la loro attività di amministratori al sabato o alla domenica mattina davanti al bar del paese – dichiara il primo cittadino – Le speculazioni politiche sulla pelle della gente che vive il disagio le fanno Pronzalino e compagnia con i loro proclami populisti totalmente strumentali. Ora il nostro obiettivo principale è comprendere quando sarà ultimato il bypass ed è su questo argomento che stiamo pressando tutti gli enti preposti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.