IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Expo Milano 2015, Capurro: “Liguria protagonista, quali iniziative dalla Regione?”

Più informazioni su

Regione. “Quali iniziative intende intraprendere la Regione Liguria in occasione dell’Expo di Milano in programma dal 31 marzo al 23 novembre 2015, evento di rilevanza mondiale che deve vedere la nostra regione protagonista”. Il consigliere regionale Armando Ezio Capurro ha presentato una interpellanza al presidente della giunta Burlando per sapere come la Liguria intendente prepararsi al meglio in vista dell’importante evento.

“Il tema proposto per l’Expo riguarda “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” e vuole includere tutto ciò che interessa l’alimentazione – spiega Capurro – dal problema della mancanza di cibo per alcune zone del mondo, a quello dell’educazione alimentare, fino alle tematiche legate agli OGM. Argomenti rilevanti che devono vederci partecipi”
Nei sei mesi dell’Expo si stima arriveranno circa 30 milioni di turisti, per una media giornaliera di 160 mila visitatori, buona parte di questi potrebbero essere interessati a visitare la nostra Regione.

“Nell’arco di tempo della manifestazione saranno organizzati 7 mila eventi collaterali – continua Capurro – e la città di Milano è intenzionata ha stipulare numerosi accordi di collaborazione con altre città, italiane e europee, al fine di coordinare iniziative sotto il comune denominatore dell’Expo 2015, in particolare nel settore turistico, culturale e infrastrutturale”

La valenza turistica mondiale dell’evento e del fatto che saranno presenti ben 175 paesi espositori deve spronare la Liguria nel prepararsi per tempo al fine di non sprecare un’opportunità importantissima per il rilancio del turismo e dell’economia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.