IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Emergenza profughi, Musso: “Giusto ripartire immigrati tra le regioni”

Liguria. “Credo che sia giusto che l’emergenza profughi sia ripartita tra tutte le regioni italiane in proporzione alla popolazione”. Queste le parole del senatore Enrico Musso, intervenuto oggi a margine della presentazione della Scuola di Introduzione alla Politica, presso la Fondazione Oltremare, riguardo all’emergenza immigrati che sta interessando l’Italia in questi ultimi giorni.

“Tra l’altro – continua Musso – nello stesso trattato di funzionamento dell’Unione Europea oltre che nella direttiva Kosovo che è tuttora in vigore, è chiaramente indicato come il problema profughi quando riguarda un paese dell’UE deve essere condiviso da tutti gli stati membri. Inoltre ci sono anche delle apposite agenzie per fronteggiare questo problema. Queste deve essere fatto non solo per un aspetto umano, ma anche per quello finanziario in modo che non si lasci tutto il peso ad un unico paese. In questo ambito sono sicuramente favorevole all’interno di quello che si può fare in Italia:  non bisogna lasciare soli gli abitanti di Lampedusa e tutti coloro che si trovano sulle correnti di questi poveri sfortunati che stanno fuggendo dal loro paese in guerra e che stanno cercando asilo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mikexx1

    Perchè il senatore non se li prende in casa sua??!!…basta con questo atteggiamento l’Italia NON E’ LA DISCARICA DELL’EUROPA!!..RIPORTIAMOLI A CASA LORO E BASTA….CANNONI SULLE COSTE!!!!