IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elezioni Savona, Pdl e Lega: “Marson è una svolta per la città”

Savona. “Dico quello che faccio e faccio quello che dico”. È la promessa che Paolo Marson ha fatto a giornalisti, esponenti politici e cittadini comuni nel corso della conferenza stampa all’NH Hotel che ha ufficializzato oggi la sua candidatura a sindaco per il centro destra.

“Quello che facciamo è un appello all’orgoglio dei Savonesi – ha spiegato – liberarsi da quella politica che, come un paracadute bucato, ci ha fatto precipitare nelle classifiche impoverendo la nostra città”.

A sostenerlo accanto a lui Angelo Vaccarezza, presidente della Provincia di Savona che con Marson condivide in questo momento l’esperienza in giunta provinciale, Santiago Vacca, capogruppo del Pdl in Provincia e Paolo Ripamonti, segretario provinciale di Lega Nord. Le due forze politiche, Pdl e Lega, che scenderanno in campo per sostenere Marson insieme con altre liste civiche in via di definizione e che puntano molto sulla discesa in campo di esponenti della società civile e personalità delle categorie economiche.

“In questi anni si è parlato solo di numeri e strategie – ha dichiarato Vacca – ma i problemi dei cittadini non sono mai stati risolti. Marson è un uomo del fare ed esprime quella voglia di cambiamento di cui Savona ha bisogno”.

“Sarebbe un affare essere Presidente della Provincia avendo un Sindaco come Paolo Marson – ha commenta Vaccarezza – perché significherebbe vedere concretizzarsi i progetti senza dover sempre passare per le segreterie dei partiti”.

“Il candidato migliore possibile – ha ribadito Ripamonti -. Idee e programma per un vero cambiamento che i savonesi attendono da troppo tempo e che credo Marson potrà interpretare al meglio, con grande competenza e dedizione. Noi della Lega daremo il massimo sostegno possibile, a cominciare dai nomi in lista e da una campagna elettorale intensa. Con Marson vincere non è più impossibile” ha concluso il segretario del Carroccio.

Lo slogan elettorale di Paolo Marson, “Non uno qualunque, uno deciso” sottolinea la necessità di riprendere in mano la situazione di Savona, nella quale il potere di pochi rappresentanti di partito ha consumato la ricchezza dei cittadini senza creare nuove opportunità.

Paolo Marson punterà molto nella campagna sul web e le nuove tecnologie ed è stato lanciato il nuovo sito internet (www.paolomarson.it). Attraverso l’uso dei più diffusi social media – Twitter, Youtube, Flickr oltre naturalmente alla pagina ufficiale su Facebook – il web diventerà il canale privilegiato per restare aggiornati sull’agenda, le iniziative e il programma di Paolo Marson.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Total War
    Scritto da Space Limit

    marson,il sindaco uscente..tutti figli della stessa politica inguardabile e finta che ha distrutto l’italia negli ultimi 15 / 20 anni..peggio che la prima repubblica. se solo la gente si svegliasse invece di mandare il cervello in vacanze 365 giorni all’anno….

  2. Scritto da apollo

    La svolta sarà quella che farà il fiume Letimbro, quando, in caso di precipitazioni eccezionali, il suo corso naturale verso la foce sarà impedito dalla copertura del Letimbro con annesso parco urbano. Marson, piuttosto, dovrebbe informare i savonesi circa le sue intenzioni sull’ampliamento di Tirreno Power. Dovrebbe anche spiegare loro, e non soltanto a loro, ma anche gli abitanti dei comuni circostanti Vado, perchè la provincia, di cui è assessore, è d’accordo sull’ampliamento senza se e senza ma!!!!!!