IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elezioni Savona, Marson: “La coalizione di Berruti inizia già con le ombre e senza condivisione”

Più informazioni su

Savona. Paolo Marson, il candidato del centrodestra per la corsa a Palazzo Sisto, insiste sul punto debole e prende di mira la coesistenza tra Udc e sinistra radicale nella coalizione dell’avversario Federico Berruti. Osserva Marson: “La Federazione della Sinistra scrive che ‘c’è la possibilità di portare avanti e migliorare il lavoro fatto nel precedente mandato, analizzando quelle che sono state le ombre della precedente amministrazione: dall’urbanistica, alle infrastrutture fino alla cultura, oltre a una serie di ordinanze dettate più da moda che da reali esigenze'”.

“La domanda che sorge spontanea – commenta Marson – è cosa abbia fatto la precedente amministrazione se le ombre, giudicate tali dal Prc, vanno dall’urbanistica, alle infrastrutture, fino alla cultura, e se ha agito più per moda che per reali esigenze. L’impressione, che diventa certezza di fronte a simili esternazioni, è che la coalizione a sostegno del sindaco uscente mostri, ancora prima di iniziare la campagna elettorale, l’assenza di quella reale condivisione di idee che possano portare a un vero programma condiviso di sviluppo per Savona”.

“Si tratta di una ulteriore conferma – conclude Marson – che la coalizione a cui aderisce la Federazione della Sinistra abbia una mera natura elettorale: anche a costo, come scrivono loro, di ingoiare il boccone dell’accordo con l’Udc, quasi che ripresentarsi alle elezioni per mantenere la propria postazione negli uffici di piazza Sisto fosse una cura prescritta dal medico”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.