IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elezioni, Pier Luigi Ferro: “Un programma di rinnovamento”

Borgio Verezzi. Attuale vice sindaco con passate esperienze amministrative. Storico preside, una vita legata alle scuole medie e ai ragazzi. E’ questo l’identikit di Pier Luigi Ferro, candidato sindaco con la lista civica “Per Borgio Verezzi”, che gode dell’appoggio di Pdl e Lega: una lista con diverse formazioni ed orientamenti, “che punta a creare un gruppo di lavoro coeso, con lo spirito giusto, per il bene del paese”. “La gente mi ha invitato a candidarmi e non solo per le mie esperienze di assessore e consigliere” ha detto Ferro.

“L’amministrazione Vadora va ringraziata perchè ha fatto molto, tuttavia i problemi ci sono ancora e mi auguro che potremo sviluppare un programma che ponga al centro la persona e la famiglia, con nuovi servizi, lo sviluppo economico e turistico, potenziando la qualità della vita che caratterizza la nostra cittadina, rilanciare le attività culturali e nuovi progetti sul turismo ambientale, questi sono altri importanti punti programmatici. Non solo: nostro riferimento sarà la difesa del territorio e favorire l’efficenza energetica con l’installazione di pannelli solari” ha aggiunto Ferro.

Quanto alla composizione della lista: “I nomi sono in fase di definizione, nei prossimi giorni avremo tutti i nominativi, una compagine che sarà comunque rinnovata rispetto all’attuale amministrazione” ha concluso Ferro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. chichibio
    Scritto da chichibio

    Hai ragione Titti, oggi non perdo più tempo a parlare del Prof, tantopiù che sono due giorni che APPARE poco per Borgio Verezzi. Mi associo in pieno a quanto detto da Baciccia che, con le sue tre motivazioni, ha convinto anche me. Certo che quella stanza con i bottoni, di cui parli, piacerebbe molto al Prof.

  2. Baciccia
    Scritto da Baciccia

    Titti dai, mi hai convinto
    1) voto ferro perchè è il cambiamento nella continuità (usata queta è buona e gratis!)
    2) voto ferro perchè lui ha capito che per fare il sindaco non si sta in ufficio a lavorare e “pigiare bottoni” come un dacquino qualsiasi, ma blandendo il prete mentre si vota alle primarie del pd, andando a trovare le suore, salutando le vecchiette fuori dalla chiesa, girare con gli occhialini e le mani incrociate alle sagre, cambiare idea su opere pubbliche per 20 voti in più o in meno
    3) voto ferro perchè so che è un “mastella borgese” e mi piace l’idea di mugugnare contro un sindaco che non mi piace!

    http://www.borgioverezziviva.it
    http://www.borgioverezziforum.it

  3. Titti11
    Scritto da Titti11

    Cari Interlocutori è ormai certo che l’argomento “Prof.” Vi riempe le giornate e non solo queste!! Ed è buffo constatare così tanto rumore per un candidato sindaco che, in fondo, date già fuori dai giochi.
    E ,tanto per dirla tutta, la lista , anche quella del Dacquino, ad oggi, non esiste perchè semplicemente non è stata ancora ufficialmente presentata. E infatti anche Voi parlate di “uno” e non degli “altri” ( giusto???).
    In quanto poi a strette di mano, messe, cene o sagre che inizi ad abituarsi all’idea anche il Vs. protetto, semmai ne uscisse vincitore……………, perchè a voler fare il Sindaco in un piccolo Paese come Borgio non si può certo farlo seduti dentro una stanza a pigiar bottoni !!!
    Comunque i giorni passano e ad aver pazienza, perseveranza no, quella non vi manca (!!!), avrete anche Voi soddisfazione!! In fondo chi vivrà…………………………….!!
    A proposito sono vera, in carne ed ossa, e………….. non pagata!!! Io!!!

  4. Baciccia
    Scritto da Baciccia

    Grazie titti mi hai rallegrato la serata con un momento di strapaese superdivertente: a metà fra camillo don peppone e adolf hitler (il nome del candidato tre volte è fantastico! giurami che esisti che sei vera/o!!! giurami che non ti sta pagando dacquino per far sembrare scemi i sostenitori di ferro!!!)
    A proposito, tiiti: lo vedi che tu stai scrivendo il nome del candidato, e non quello della lista? già questo è un errore ed è sintomo di come sta impostando male il lavoro il prof
    una lista è fatta di più persone, di una filosofia, di un programma e della capacità certificata dai fatti di realizzarlo: non dalla piccola ambizione triste di un candidato, che è l’unica cosa che emerge, al di là di punti di un programma buttati lì con malagrazia naturale
    il paese è suo, tutto suo, e se qualcuno glielo tocca lo prende e se lo porta a casa, che se non ci gioca lui non ci gioca nessuno!!! come i bambini piccoli con il pallone…

  5. chichibio
    Scritto da chichibio

    Cara titti, hai perfettamente ragione, il Prof. appare dovunque anche alla domenica a toccar mani all’uscita dalla Chiesa. Certo appare sempre, ma con la poca sostanza che ha,
    il programma lo potrebbe anche scrivere sulle tavole di pietra, che tanto non riuscirebbe a realizzarlo. Certamente, da come si apprende per il paese, la squadra da cui è circondato non gli lascerebbe muovere neanche un capello – e per inciso solo quello saprebbe fare- se non portare la fascia tricolore ed apparire, apparire, apparire ad ogni manifestazione, rassegna, cena o sagra, Per quanto rigurada i problemi, li riportarebbe su fogliettini di carta, come fa da anni -avendo anche l’imprimatur divino della nascita a Borgio Verezzi-, senza risolvere nulla tanto Lui c’è, appare, ma……….se qualcosa non funziona la colpa non è mai la sua.