IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

E’ ufficiale, il centrodestra loanese candida Pignocca: “Tra continuità e innovazione” foto

Loano. Luigi Pignocca – 46 anni, sposato con due figlie, laureato in Scienze Politiche, occupato nel mondo delle assicurazioni e iscritto a Forza Italia prima e al Popolo delle Libertà poi, fin dalla nascita del partito – è ufficalmente il candidato sindaco del centrodestra per le elezioni comunali di Loano, con l’appoggio di Pdl e Lega.

Sarà lui, quindi, a tentare la successione allo storico sindaco loanese, Angelo Vaccarezza, che dopo 23 anni dentro il palazzo comunale non sarà più ricandidato. La scelta di Pignocca, assessore per due mandati consecutivi, è stata ratificata ieri sera nel corso dell’ultimo direttivo del Pdl cittadino: questa mattina la conferenza stampa di presentazione.

“Credo che la decisione di convergere sul mio nome derivi dal fatto che la mia persona poteva unire tutte le anime presenti nel centrodestra loanese – sono le primissime dichiarazioni del neo candidato sindaco -. Sono convinto che non ci saranno contraccolpi e che tutta la coalizione di centrodestra sarà unita e compatta per questa campagna elettorale”. Una dichiarazione che vuole allontanare ogni polemica sulla presunta guerra “fratricida” all’interno del centrodestra che avrebbe portato alcuni assessori che ambivano alla poltrona di primo cittadino (come Giacomo Piccinini) alla decisione di non garegggiare in questa tornata elettorale.

A proposito degli avversari e del cosiddetto “listone” che si sta preparando ad espugnare una Loano da tempo roccaforte del centrodestra, Pignocca commenta così: “Credo che sia un’unione più contro qualcuno che per costruire qualcosa di positivo per la città. Non sono preoccupato, anche per la compattezza che dimostrerà il centrodestra e che, sono sicuro, verrà premiata nuovamente dai loanesi”.

“Per quanto concerne il programma, il primo punto essenziale sarà portare avanti il nuovo Puc valutando tutte le possibili varianti per arrivare in breve tempo all’attuazione completa dello strumento urbanistico. Poi il completamento del porto turistico, il restyling di corso Europa, proseguire l’indirizzo amministrativo riguardante gli impianti sportivi portando avanti gli attuali programmi in atto, oltre a favorire politiche turistiche di destagionalizzazione. L’apertura tre nuovi hotel in città ci incoraggia in questo senso”.

“Per quanto riguarda i nomi in lista, è stata istituita un’apposita commissione Pdl-Lega Nord che analizzerà tutti i possibili candidati che verranno ufficializzati nei prossimi giorni. Ci saranno conferme nell’attuale giunta e nella maggioranza del centrodestra in consiglio, oltre a new entry tra i giovani e personalità della società civile”, conclude Pignocca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.